Tendenza moda uomo inverno 2014: lo scozzese

Un inarrestabile fluire ed avanzare di quadrettature, di scozzesi che sfumano nel blu, nel rosso, nel giallo o nel bianco. Un trionfo di fronte a cui dobbiamo piegare, volenti o nolenti, il capo.

w lo scozzese per lui

Stagione dopo stagione, fashion show dopo fashion show, il trend della fantasia, del gioco a volte anche bizzarro di righe e fiori, marezzature e quadrettature si è rivelato come uno dei più pervicaci ed insistenti di questi ultimi anni. In mezzo a questa folla multicolore di motivi e disegni, grande favorito di stilisti e brand di successo si è rivelato naturalmente lo scozzese.

A questa fantasia nata nelle brumose high-land scozzesi, la moda ha dedicato sempre più attenzione, fino a decretarne quest'anno un vero e proprio trionfo. Da Vivienne Westwood a Valentino, da Moncler Gamme Bleu ad E.Tautz (uno dei nomi emergenti del mondo della moda), il tartan ha mostrato il suo volto più spigliato e chic.

Abiti, giacconi e pantaloni sono stati letteralmente invasi da questa fantasia dalla lunga storia e dai colori più variegati che possiamo immaginare. Un must have dunque non solo per l'inverno 2014, ma anche (è il caso di prenderne nota) per molte altre stagioni a venire.

Nella gallery abiti di Asos, Vivienne Westwood, M. Grifoni, H&M, LBM 1911; Boss Hugo Boss, Sarar e Fred Perry Laurel wreath.

w lo scozzese per lui

  • shares
  • Mail