Bags for Africa 2013, le borse dei grandi stilista vanno all'asta il 26 novembre

La famosa asta Bags for Africa organizzata da COOPI torna il 26 novembre con 49 borse nuove, di cui 45 donate dalle case di moda più famose e 4 realizzate da Martina Maggiorelli.



Bags for Africa

è da quattro anni un appuntamento fisso per le case di moda, per gli amanti delle belle borse e soprattutto per l’associazione COOPI, che lotta contro la povertà dei Paesi del sud del mondo. L’appuntamento è fissato per il 26 novembre 2013 nel Salone d'Onore della Triennale di Milano con Renato Pennisi di Christie's e la conduttrice televisiva Camila Raznovich, madrina dell’evento. Saranno loro a battere all’asta le borse. Il ricavato sarà devoluto per aiutare i programmi di Coopi per combattere la denutrizione in Niger e Ciad.

Chi partecipa all’evento? Come abbiamo accennato sono 49 le borse all’asta. 45 sono state create da famosissime cade di moda, tra cui sono Agatha Ruiz de la Prada, Alberta Ferretti, Alviero Martini 1^ Classe, Antonio Marras, Braccialini, CoSTUME NATIONAL, Ermanno Scervino, Giuseppe Zanotti Design, Hogan, John Richmond, Mywalit, Moschino, Roberto Cavalli, Roger Vivier, Salvatore Ferragamo, Tod's, Trussardi e Vivienne Westwood.

Poi ci sono 4 modelli, realizzate da Martina Maggiorelli ed ispirate alla tradizione delle artigiane Marocchine. Chi è questa designer? Si tratta della vincitrice del concorso “Giovani stilisti per una moda solidale” organizzato con lo IED Moda Milano. È quindi un banco di prova per questo talento della moda italiana e un’occasione per fare veramente qualcosa di concreto per chi è meno fortunato, considerato che Bags for Africa, come sempre cade circa un mese prima di Natale.

Via | Triennale

  • shares
  • Mail