Milano Moda Uomo Gennaio 2014, la sfilata di Frankie Morello

Frankie Morello ha presentato alla Milano Moda Uomo una collezione urban e graffiante, composta da capi iconici e rivisitazioni moderne.

Tra le ultime sfilate di questa edizione invernale di Milano Moda Uomo anche Frankie Morello, che ha presentato una collezione autunno-inverno 2014-2015 dall'architettura metropolitana. Linee decise e geometriche per uno stile underground che fa dei berretti e degli short i capi di punta del fashion show. Il contrasto tra la scenografia e gli abiti rende ancora più graffiante la collezione: la location scelta è Palazzo Serbelloni, uno degli edifici milanesi più rappresentativi del neoclassicismo.

Frankie Morello autunno inverno 2014-2015

Maurizio Modica e Pierfrancesco Gigliotti, anima e menti creative della maison italiana, hanno raccontato così a MFF la loro collezione:

Abbiamo iniziato a lavorare attorno al tema della celebre pellicola di Stanley Kubrick 2001 Odissea nello spazio, ispirandoci alla tematica più metaforica del viaggio nel vuoto. Abbiamo portato all’interno della collezione i nostri capi iconici e una parte più tailoring, con un focus sul guardaroba mannish. Sono tessuti classici, che con l’armatura tecnica assumono un volume molto avanguardista. Per uscire un po’ dall’omologazione vestiamo chi non ha paura di mostrarsi al mondo.

Con la collezione autunno-inverno 2014-2015 Frankie Morello esplora tutto lo scibile della cultura underground: i berretti, le sneaker, i giubbotti must have degli anni '80-'90, i portachiavi trasformati in feticci, le felpe over size. Le nuance utilizzate sono quelle che ti immagineresti per dei capi di abbigliamento metropolitano. Consigliato a uomini tutti d'un pezzo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail