L' uomo Dries Van Noten alla Parigi fashion week autunno inverno 2014 2015

Lo stilista belga, definito dal New York Times uno degli stilisti più cerebrali della fashion scene, si lascia questa volta tentare da colli e stole di volpe.

Parigi moda uomo Dries Van Noten a/i 2014 2015

Parigi moda uomo Dries Van Noten a/i 2014 2015

Non sembra vi siano grossi dubbi: per il prossimo autunno inverno, a Milano come a Parigi, colli e stole di pelliccia sono di gran moda o come direbbero proprio i francesi le dernier cri. Così non ci sorprende che anche Dries Van Noten, il grande cerebrale della moda, si lasci tentare da questa nuova e folta arma di seduzione.

I suoi outfit, dove il colore alza tono e volume, sono spesso accompagnati da importanti colli di volpe dall'argentatura bruna, quasi cupa. Un lusso che l'uomo dello stilista olandese stempera e sdrammatizza grazie a tutta una gamma di blu elettrici, di rosa shocking, di gialli che brillano a strisciate irregolari (e come fossero tessuti d'oro) su giacche seriche, a due bottoni.

Altro suo vezzo, la svelta pennellata di colore, gialla o fucsia, che quasi ricorda un nastro posato, quasi per caso, tra i capelli. Stravaganze e bizzarrie di uomo che non teme la sensazione. Il voltarsi simultaneo di più teste e per questo (ma anche per altro) dobbiamo sicuramente applaudirlo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail