Versace, il catalogo della collezione uomo primavera estate 2014

Dopo la collezione presentata a Milano lo scorso giugno (e che potete rivedere nel video d'apertura), eccovi ora anche il lookbook con il top model britannico Edward Wilding che fa rivivere un pezzo di storia dell'amatissimo brand.

Versace uomo primavera estate 2014 con Edward Wilding

Versace uomo primavera estate 2014 con Edward Wilding
Versace uomo primavera estate 2014 con Edward Wilding
Versace uomo primavera estate 2014 con Edward Wilding
Versace uomo primavera estate 2014 con Edward Wilding
Versace uomo primavera estate 2014 con Edward Wilding
Versace uomo primavera estate 2014 con Edward Wilding
Versace uomo primavera estate 2014 con Edward Wilding
Versace uomo primavera estate 2014 con Edward Wilding
Versace uomo primavera estate 2014 con Edward Wilding
Versace uomo primavera estate 2014 con Edward Wilding

Una collezione che è una sorta di autocitazione, di lavoro d'archivio che passa in rassegna la propria storia. Una storia importante, impossibile davvero dimenticarlo, che ha contribuito a dare lustro al nostro Made in Italy e che oggi rivive, almeno in parte, in questo nuovo lookbook che ha come protagonista il modello britannico Edward Wilding.

Lo spirito di Versace non è però solo nostalgico. La collezione diventa infatti occasione ghiotta per una rielaborazione in chiave moderna di tutto uno stile, per un up-date che mescola fantasie iconiche e tagli moderni, visioni di ieri e progetti di oggi e possibilmente di domani.

Impossibile così non ammirare gli ensemble chiari a cui camicia nera e cravatta a piccoli disegni aggiungono la nota trasgressiva ed il tocco rock o non invaghirsi a prima vista delle fantasie barocche che danno qui vita ad abiti a giacca smilzi da esibire rigorosamente con i sandali.

  • shares
  • Mail