New York Fashion Week, la sfilata di Hervé Léger by Max Azria autunno inverno 2014-2015

Alla New York Fashion Week, per il prossimo autunno-inverno, il brand Hervé Léger propone una donna femminile, sensuale e sofisticata presentando una collezione ricca di capi preziosi caratterizzati da estrema attenzione ai dettagli.

Continua l’evento che mette in scena la moda che verrà, alla terza giornata della New York Fashion Week per l’autunno-inverno 2014-2015 è il turno del brand Hervé Legér by Max Azria. Max e Lubov Azria dopo la presentazione di BCBG, diventano nuovamente protagonisti della settimana della moda newyorchese.

Seen Around Lincoln Center - Day 3 - Mercedes-Benz Fashion Week Fall 2014

Tutto lo show, dalla musica all’ambientazione, passando ovviamente per gli abiti della collezione, comunica femminilità sofisticata e glamour. É un mondo tutto al femminile, quello di Hervé Léger, fatto di abiti che accarezzano il corpo adattandolo in forme che lo esaltano e rendono perfetto.

   

Saltano subito all’occhio l’uso di busti in vista e il gioco di fascette e cinturini che si intersecano costituendo così il disegno e la struttura portante di alcuni pezzi della collezione. Questi ricordano l’ossatura delle crinoline usate nell’Ottocento, emblema di femminilità e seduzione.

Dalla sfilata emergono i trend proposti per la prossima stagione fredda. Si tratta di frange, guarnizioni preziose, uso di diverse texture nel medesimo abito alternando tessuti e applicazioni diverse. Ancora, materiali d’effetto come pellicce soffici e sontuose o piume nere come la pece, giochi di colori e tessuti che creano effetti ottici atti a rimodellare la silhouette. Tra le calzature, gli stivali sopra il ginocchio risultano, ancora una volta, il trend dominante, Max Azria li propone spuntati e con tacco vertiginoso. Tra i colori impiegati ci sono i classici nero e grigio, cipria, bianco e blu notte, spiazzano piacevolmente i tocchi di rosso corallo.

La sfilata autunno inverno 2014-2015 di Hervé Léger by Max Azria alla New York Fashion Week

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

 

 

  • shares
  • Mail