Settimana della Moda di Parigi, la collezione futurista di Gareth Pugh per l'autunno-inverno 2014-2015

Gareth Pugh, nel secondo giorno di sfilate della Settimana della Moda di Parigi, ha presentato la sua collezione femminile per l'autunno-inverno 2014-2015, che propone una donna dallo stile futurista, con molti tocchi di bianco.

Gareth Pugh donna autunno-inverno 2014-2015

Gareth Pugh ha presentato la sua collezione femminile per l'autunno-inverno 2014-2015, una collezione che, ovviamente, non è banale: del resto lo stilista ci ha abituato a soluzioni estreme, che non passano mai inosservate in occasione della Settimana della Moda di Parigi. E il fashion designer non ha fatto eccezione nemmeno in questa occasione: dopo aver ammirato la moda dark di Alexis Mabille, preparatevi ad un salto nel futuro prossimo con Gareth Pugh.

A Paris Fashion Week Gareth Pugh presenta una collezione dove (finalmente) il bianco e grande protagonista, insieme ai colori metallizzati, che sembrano delle vere e proprie armature che le donne indossano per difendersi dagli attacchi esterni. Le forme non sono mai lineari, ma sempre esagerate, eccessive, osano sfidare la forza di gravità aprendosi sul collo e sulla vita in vere e proprie sculture e opere d'arte.

La collezione si compone di abiti, di capispalla, di pantaloni che quasi non si riconoscono, perché sono realizzati con materiali lucenti, quasi a specchio, con un tessuto metallico che annulla praticamente le forme del corpo, anche se è in grado di seguire con eleganza e femminilità la silhouette delle modelle.

Anche gli accessori, come i cappelli a falda larga o le retine sulla testa, seguono lo stesso mood, vestendo la donna come una moderna guerriera scintillante e candida, che osa quello che altre non osano fare. E non a caso una modella scende in passerella con un nude look davver audace.

  • shares
  • Mail