Anelli da uomo: qualche consiglio su come si indossano

Capita ormai sempre più di frequente, di vedere sfruttato questo accessorio nelle più svariate forme, ma a mio parere quando si parla di moda uomo ci sono delle regole eterne che non bisogna dimenticarsi.


Ring
L’anello da sempre è un accessorio unisex che presenta però delle caratteristiche ben precise nella sua declinazione maschile. Le Chevalier, è l’esempio più classico di anello maschile, normalmente utilizzato per imprimere la propria araldica su pergamene o trattati. Finita questa sua funzione , è diventato un vezzo che ha caratterizzato e sottolineato l’appartenenza ad una nobile famiglia, ed è diventato sempre più di uso comune. In epoche passate anche i ricchi borghesi, si fregiavano di questo orpello per sottolineare il loro status economico e per spirito di imitazione all’ambita classe. Bisogna precisare che in un epoca in cui ragionamenti monarchici sono obsoleti, soprattutto nel nostro paese, questo tipo di anello non ha più un particolare significato sociale, o di appartenenza diventando un accessorio come tutti gli altri, che però talvolta continua a raccontar di storie antiche.

Fatto questo piccolo preambolo, il mio post nasce da una serie di osservazioni empiriche che mi hanno suggerito, che spesso, si usa in modo inappropriato questo particolare tipo d’anello. Come i cari nobili sapranno, le chevalier, va portato nella mano destra, o sul mignolo o sull’anulare poiché la sua antica funzione consentiva di determinare il rango con una stretta di mano ed un buon colpo d’occhio. Consiglio quindi di osservare questa tradizione, soprattutto se si indossa un anello di famiglia, qualora sia invece solo una scelta stilistica dal sapore un po’ dandy, comunque questo genere di anello va portato solo su queste due dita e non spostato su altre, risulterebbe proprio antiestetico.

Tassativo no, tanto per la donna quanto per l’uomo, l’anello all’indice, salvo rare occasioni in cui comunque non abbonderei con altri orpelli, cercando poi di sfruttare la mano sinistra, poiché stringere la mano con un anello all’indice è cosa tremendamente fastidiosa. Pollice e medio sono consigliati per fasce più o meno decorate e voluminose.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: