Festa della Donna, look in giallo: i consigli di Fashionblog

L'8 Marzo è la giornata di celebrazione della figura femminile tradizionalmente rappresentata dal colore giallo della mimosa: quali abiti scegliere per vestire a tema?

Si avvicina una festa che sempre mille polemiche si porta dietro: l'8 Marzo, Giornata Internazionale della Donna meglio conosciuta come della Festa della Donna, è sempre motivo di discordia tra chi la giudica ormai strumentalizzata e insulsa e chi invece si preoccupa di difenderla, cercando di recuperarne e trasmetterne lo spirito storico di difesa dei diritti della donna e delle conquiste ottenute nel corso degli anni.

Girls holding typical Woman's day mimosa

Purtroppo o per fortuna, però, la Festa della Donna è anche momento commerciale: tra mimose profumatissime, regali più o meno graditi e cene fuori, vale la pena dare un'occhiata a quale look sfoggiare in occasione dell'8 Marzo, magari scegliendo di indossare qualcosa di giallo che richiami il fiore simbolo delle lotte femminili.

Per la primavera estate 2014 gli stilisti hanno utilizzato questo colore intenso in maniera minore rispetto alla scorso anno; la preferenza è più su arancione e blu con tocchi di verde, ma il giallo è un investimento sicuro perché mette di buonumore, illumina e nella giusta tonalità è in grado di far splendere anche la pelle più ingrigita... Poi tornerà in grande spolvero il prossimo inverno, quindi sentitevi legittimate ad acquistare un capo di questo colore.

Se non ve la sentite di osare una maglietta o un pantalone giallo in bella vista, optate per la lingerie: Oysho propone un completino in tonalità pastello o una canottina bordata in pizzo che possono farvi star meglio solo per il contatto con la pelle.

Anche Luisa Spagnoli ha presentato diversi capi nella sua collezione primavera estate 2014, Riviera Chic:noi vi suggeriamo la splendida blusa in seta gialla sfoggiata anche dalla modella nella campagna pubblicitaria, in grado di prestarsi a moltissimi abbinamenti che spaziano dal jeans alle gonne, fino ad essere un valido sottogiacca anche in inverno.

Osare si può e lo suggeriscono i pantaloni alla caviglia di B.YU, di un intenso giallo da spezzare con maglietta o camicia bianca per un look informale; abbinati ad un tacco vertiginoso possono essere perfetti anche per la cena con le amiche.

Da non sottovalutare le proposte dei moltissimi brand low-cost quali H&M e Mango, che vengono incontro alle tasche delle modaiole più incallite, ma vi suggeriamo di scorrere anche i lookbook e i capi dei grandi marchi come ad esempio Moschino, Marni e Michael Kors: chissà che l'investimento non si riveli più interessante del solito...

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail