Gant by Michael Bastian, la collezione primavera estate 2014 per l'uomo sportivo

Nel video che dà il là all'intero post, lo stesso Michael Bastian ci parla (appassionatamente) di Gant, della sua filosofia, di quelle visioni che, stagione dopo stagione, collezione dopo collezione, l'hanno nutrito.

GANT by Michael Bastian from Carl-Axel Wahlstrom on Vimeo.

Gant by Michael Bastian primavera estate 2014

Gant by Michael Bastian primavera estate 2014
Gant by Michael Bastian primavera estate 2014
Gant by Michael Bastian primavera estate 2014
Gant by Michael Bastian primavera estate 2014
Gant by Michael Bastian primavera estate 2014

Sappiamo quanto lo sport informi le collezioni Gant by Michael Bastian in estate come in inverno. Un fil rouge che unisce, nutre e sostiene il passare inevitabile delle stagioni, il salire e lo scendere del sole e lo stile che diventa per certi versi come una dichiarazione chiara ed esplicita al mondo di sè.

In specifico, per l'autunno inverno 2014 2015, l'uomo Gant adotta (questo ci è chiaro fin da subito) un casual che ama giocare con le stratificazioni, che ai piedi calza scarponi massicci che si impongono a prima vista (arrivando, diciamolo pure, a dominare la scena) e come outwear sceglie invece una gamma più mossa di piumini, giacconi di varia foggia e cortissimi cappotti.

Un guardaroba che non deve però assolutamente trarre in inganno, perché all'occhio attento non sfugge mai quanto certi dettagli possano essere in realtà raffinati, costruiti con una meticolosità che ha il sapore del piccolo, ma squisitissimo miracolo.

  • shares
  • Mail