Ecco gli abiti da ballo per aiutare i malati di cancro

Jacqueline Firkins, insegnante di design della University of British Columbia, in Canada, ha ideato una speciale collezione di moda con abiti ispirati alle cellule tumorali, per aiutare le persone affette dal cancro.

Può la moda aiutare le persone malate di cancro? E' la domanda che si è posta Jacqueline Firkins, insegnante di design presso la University of British Columbia, in Canada, prima di realizzare una collezione fashion davvero molto particolare. La donna, infatti, ha preso le immagini al microscopio di diversi tipi di tumore, soprattutto di malattie sviluppate nel cervello, e ha realizzato una collezione di 10 abiti da ballo ispirati alle varie cellule tumorali prese in analisi.

Per sensibilizzare l'opinione pubblica sui tumori e per aiutare chi ne soffre ad accettare il proprio corpo che, inevitabilmente, cambia durante e a causa della malattia, l'insegnante di design ha pensato di prendere le immagini microscopiche di alcune cellule tumorali trasformandole in 10 bellissimi abiti da ballo: gli abiti saranno messi in mostra il prossimo 25 marzo, in una sfilata che servirà a raccogliere fondi da destinare alla ricerca sul cancro e all'assistenza ai malati oncologici.

moda ispirata al cancro

La moda è sempre stata sensibile a tematiche importanti e delicate come la lotta al tumore: un esempio sono la campagna di Yamamay e Lilt con Yasmin e Amber Le Bon, ma anche iniziative come Fashion Therapy per combattere il cancro.

Questa nuova collezione è l'ennesima dimostrazione che con la moda si può fare molto, come sottolineato anche dall'ideatrice dell'iniziativa:

La mia speranza è che in qualche modo attraverso la moda si possa penetrare più profondamente in quello che una donna può provare riguardo al proprio corpo quando viene colpita dalla
malattia, ma anche dare un'idea di forza, bellezza e resistenza.

Il progetto, inoltre, servirà per creare un'importante base di discussione sul tumore.

Via | Cnn

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail