Ralph Lauren Purple label, la collezione uomo primavera estate 2014 presentata con fascino ed allure da Andrew Lauren

Questa volta Ralph Lauren punta su un testimonial d’eccezione: il figlio Andrew. Fotografato da Arnaldo Anaya-Lucca, l’erede dal capello brizzolato e l’aplomb dell’uomo di mondo presenta (con convinzione) i capi clou della collezione Purple Label per la primavera estate 2014.

Andrew Lauren per Ralph Lauren Purple Label uomo p/e 2014

Andrew Lauren per Ralph Lauren Purple Label uomo p/e 2014
Andrew Lauren per Ralph Lauren Purple Label uomo p/e 2014
Andrew Lauren per Ralph Lauren Purple Label uomo p/e 2014
Andrew Lauren per Ralph Lauren Purple Label uomo p/e 2014
Andrew Lauren per Ralph Lauren Purple Label uomo p/e 2014
Andrew Lauren per Ralph Lauren Purple Label uomo p/e 2014
Andrew Lauren per Ralph Lauren Purple Label uomo p/e 2014
Andrew Lauren per Ralph Lauren Purple Label uomo p/e 2014
Andrew Lauren per Ralph Lauren Purple Label uomo p/e 2014
Andrew Lauren per Ralph Lauren Purple Label uomo p/e 2014
Andrew Lauren per Ralph Lauren Purple Label uomo p/e 2014
Andrew Lauren per Ralph Lauren Purple Label uomo p/e 2014

Stelle del grande schermo, sportivi dal ricco medagliere e principi della modelling scene di solito dominano e si contendono campagne e cataloghi di brand di fama e stilisti dal gran nome. Ralph Lauren per la sua celebre Purple Label, discostandosi dai suoi tanti colleghi, percorre quest’anno un sentiero più nuovo, affidandosi per intero e con fiducia al proprio figlio Andrew. Fotografato da Arnaldo Anaya-Lucca, il ricco rampollo, che nella vita di tutti giorni si occupa non di moda ma di film, sfodera tutto il suo charme, mettendosi, diciamo così, in gran spolvero. Del resto l’occasione lo richiede e la cornice deve essere per forza di cose all’altezza della situazione e del marchio.

Brizzolato e con l’ aplomb dell‘uomo di mondo, Andrew Lauren esibisce così il meglio del meglio, puntando anche su “shock di colore”. Dal giallo uovo all’arancione scuro (che Ralph Lauren abbina ad una tinta chic e sofisticata come il blu che qui anima blazer e pullover), la collezione inneggia subito e con entusiasmo all’estate, alla voglia che prende tutti quanti (le eccezioni sono veramente poche) di luce, di note vibranti, di colore.

Una voglia che naturalmente, vista la storia del brand, assume sempre e solo caratteristiche ultra chic. Una regola ferrea questa che viene ogni volta riverenzialmente rispettata. Se così non fosse, Ralph Lauren perderebbe immancabilmente la sua identità. Il tratto distintivo che da sempre dà forma a sostanza alle sue tante collezioni.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail