Jil Sander nomina Rodolfo Paglialunga nuovo direttore creativo

Dopo le dimissioni dell'omonima fondatrice della casa di moda italo-giapponese, Jil Sander ha trovato il suo nuovo direttore creativo. Ecco chi è Rodolfo Paglialunga.

Jil Sander ha scelto il suo nuovo direttore creativo: è lo stilista italiano Rodolfo Paglialunga a prendere le redini della maison dopo l'abbandono della fondatrice e fashion designer omonima della griffe. La stilista tedesca era tornata a dirigere la griffe dopo il passaggio di Raf Simons a Dior, nel 2012, ma la permanenza è durata davvero poco, addirittura meno di un anno, ed ora tocca a Paglialunga dirigere la maison e il designer inizierà da subito, con la collezione donna per la prossima primavera estate.

rodolfo-paglialunga

Ma chi è Rodolfo Paglialunga? Lo stilista marchigiano ha un passato da Romeo Gigli e da Prada per cui ha ricoperto il ruolo di responsabile creativo della linea femminile; nel 2006 si è particolarmente distinto per aver ridato linfa vitale a Vionnet, brand che ha, però, lasciato nel 2011 e di cui vi mostriamo una delle ultime collezioni nel video ad apertura articolo.

Paglialunga si è dichiarato onorato dell'incarico ed ha espresso grande ammirazione per lo stile di Jil Sander, noto soprattutto per eleganza. Inoltre, Alessandro Cremonini, amministratore delegato del brand, ha dichiarato che lo stilista è chiamato ad operare in continuità con lo stile del marchio ma, allo stesso tempo, a farne evolvere i codici apportando il suo personalissimo contributo.

Indubbiamente, il fatto che uno stilista italiano riceva un incarico così importante non può che fare bene in generale alla moda italiana, una dimostrazione lampante che il made in Italy e lo stile italiano in generale siano ancora oggi garanzia di successo.

Non ci resta che fare un imbocca al lupo allo stilista, nell'attesa di scoprire cosa ci proporrà in passerella il prossimo settembre!

Foto | Jil Sander

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail