Come vestirsi quando si corre per non avere troppo caldo

Come bisogna vestirsi per andare a correre e non rischiare di avere troppo caldo, nemico numero uno di ogni buon allenamento.

Correre è uno sport meraviglioso, ma anche nella pratica di quest’attività il look ha la sua importanza: ci vuole un abbigliamento che sia aerodinamico e al tempo stesso protegga dal freddo senza far sentire troppo caldo. Non c’è nulla di peggio che sudare perché si è troppo coperti: si rischia di non dare il massimo durante l’allenamento, disperdere troppi sali minerali ed energia.

correre

Correre quando fa caldo

Quando fa caldo è molto importante indossare materiali traspiranti. Potete scegliere se magliette o canottiere, purché siano in grado di ventilare. Potrebbe sembrare il cotone, la soluzione migliore, in realtà non è così: perché resta bagnato e oltre a dare fastidio, può favorire colpi d’aria. Il materiale perfetto è un sintetico doppio strato che possibilmente non sia assorbente. Mettete poi un paio di shorts (o anche ciclisti), delle scarpe da ginnastica con suola per correre e un cappello con visiera o una bandana. Può sembrare un tocco un po’ virtuoso, ma in realtà e molto comodo, si consiglia una polsiera in spugna come quella dei tennisti, con cui asciugarsi la fronte.

Correre quando fa freddo

È vero che muovendosi il freddo passa, è vero anche che se amate stare all’aria aperta è bene bilanciare giusto il peso per non ammalarsi. Anche in questo caso ci vuole un materiale che sia in grado di non disperdere il calore del corpo, ma al tempo stesso non lo faccia sentire bagnato. Il sudore, infatti, raffredda il corpo e nella stagione invernale non c’è nulla di peggio. Puntate quindi su prodotti sintetici, traspiranti e antivento e pioggia. Per l’inverno maglie e pantaloni aderenti a manica lunga, che vanno indossati sopra la biancheria intima. Si consiglia l’uso di uno scalda collo, un cappellino (esistono anche cappelli integrati con scalda collo) e guanti (senza dita o con le dita come siete più comodi). Le scarpe da corsa portate con calze in spugna traspiranti. Se fa veramente molto freddo, perché magari siete in montagna o fuori c’è una tempesta, un giubbino in goretex non deve mancare.

Correre in palestra

Avere molto caldo in palestra è un classico, soprattutto di chi è alle prime armi. C’è però da considerare che in queste strutture è difficile prendere freddo o raffreddare la muscolatura con il sudore. Cercate quindi di vestirvi leggeri, come se andaste a fare jogging al parco in una giornata estiva. Il clima tipico dei centri fitness è caldo-umido, si tende quindi a sudare molto. Un consiglio: evitate le canottiere e i top troppo scollati, soprattutto se fate attrezzi. È vero che il tapis roulant sarà il vostro impegno principale ma se poi dovete fare anche pesi, meglio essere un po’ più coperti: è una questione solo di igiene. E poi abbiate con voi una salvietta.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail