Blackbarrett uomo primavera-estate 2014


Blackbarrett uomo primavera-estate 2014
Blackbarrett uomo primavera-estate 2014
Blackbarrett uomo primavera-estate 2014
Blackbarrett uomo primavera-estate 2014
Blackbarrett uomo primavera-estate 2014

Fin dalla sua prima collezione presentata ormai diversi anni fa, il minimalismo è stato il marchio di fabbrica del britannico Neil Barrett. Un rigore nelle linee, nelle scelte cromatiche, nel creare look essenziali e moderatamente severi. Con BLACKBARRETT, la stagione estiva 2014 affronta una sorta di restyling, un aggiornamento (o up-date che dir si voglia) che trasforma apparentemente d’ emblée (ma sappiamo bene quanto lavoro esista in verità dietro tutto questo) il vecchio in nuovo. Elementi classici del guardaroba maschile vengono qui come vivificati dall’ estro di Barrett. Rimessi ogni volta in discussione.

Un estro che si misura con motivi e fantasie dal rigore geometrico, dalla precisione che potremmo definire quasi millimetrica. Così ecco che sul bomber di un bel blu elettrico si allungano linee bianche che continuano poi imperterrite anche sulla t-shirt sottostante (sempre della stessa tinta), mentre sulla camicia immacolata si impongono allo sguardo chic e seducentissime geometrie nere. Un minimalismo rivisto e corretto che Abel Van Oeveren esibisce ancora una volta con un aplomb perfetto.

Una collezione quella di Neil Barrett per la primavera estate 2014 che pur muovendosi sui binari di un’ essenzialità senza macchia trova nel gioco abile dei motivi decorativi il punto di forza con cui svecchiare e rimodernare, aggiungendo qui una nota temeraria, là un tocco avventuroso quanto basta. Del resto l’importante, direbbe qualcuno, è sapersi fermare al punto giusto.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Moda Uomo Leggi tutto