Pitti Uomo 86, i costumi da bagno per l’estate 2015

Per l’estate 2015 non mancano i costumi da bagno. Ecco alcune anticipazioni che dpresentate a Pitti Uomo 86.

Il capo principe dell’estate è il costume da bagno e sono numerose le aziende che a Pitti Uomo 86 stanno presentando le collezioni mare dedicate alla primavera estate 2015. Il salone è in corso a Firenze e qui trovate tutte le anticipazioni.

La fiera di moda fiorentina è spesso un palcoscenico di prime volte. Quest’anno debutta XARIFA, brand di costumi per uomo creato da Tomaso Musini. Il nuovo modello è studiato appositamente per i surfisti: è senza cuciture studiato al fine di assicurare il massimo comfort sulla tavola (o sulla spiaggia).

Il costume XARIFA, Made in Italy al 100% con tanto di certificazione dell’Istituto per laTutela dei Prodotti Italiani (ITPI), è realizzato su un cartamodello che non prevede la consueta confezione con cuciture laterali per assemblare fronte e retro, ma un’innovativa forma tubolare unita al cavallo da una speciale retina elastica, indistinguibile dal tessuto, che consente la massima liberta? di movimento senza l’attrito delle cuciture. Inoltre non resta bagnato, perché si asciuga in pochi minuti. E poi si ripiegare il capo nella sua stessa tasca, per viaggiare con piccoli bagagli. Non ci sono parti in metallo nel costume: la zip e? in plastica e le asole della coulisse sono ricamate. Ciò vuol dire niente graffi e ossidazioni.

pitti uomo costumi

Tra le line più belle c’è sicuramente quella di Orlebar Brown, in questi giorni impegnato a Londra per la presentazione della nuova collezione, ma da domani i suoi famosi costumi saranno in Italia. Per la prossima stagione, il boxer da spiaggia avrà delle stampe molto tradizionali, che richiamano i colori del mare, dal blu al rosa, ispirato al corallo. Ci sanno pesci tropicali, palme e scenari rocciosi, per fotografare suggestive scogliere.

Molta carina anche la linea mare di Roy Roger’s, che presenta una capsule collection dedicata al tema del viaggio e intitolata Around the world”. Ogni pezzo presenta la stampa in digitale di una foto d’autore che ritrae le città più amate dai surfisti, come la spiaggia di Malibu (Los Angeles) fotografata da Guido Biondi, Nick Clements ha immortalato quella di Rio (Brasile), mentre è di Jack S English lo scatto di Oahu (Hawaii). E poi ci sono i costumi della linea Finamore che sono come realizzati in 100% poliammide; vantano una mano particolarmente carezzevole al tatto e asciugano con straordinaria rapidità.

Se cercate un abbigliamento in vero street style potete anche dare un occhio alla collezione Plinsky, che presenta anche degli slip da bagno coloratissimi e in coordinato con infradito, maglie e giubbotini. Infine, un dettaglio fashion. Si parla di mare e di costumi e si devono assolutamente nominare le Gallo Reef, calze dedicate alla barriera corallina. Sono un omaggio agli oceani incontaminati e un messaggio di rispetto per il pianeta: indossare i coralli senza danneggiare i mari.

Costumi da uomo estate 2015
Costumi da uomo estate 2015
Costumi da uomo estate 2015
Costumi da uomo estate 2015
Costumi da uomo estate 2015
Costumi da uomo estate 2015
Costumi da uomo estate 2015
Costumi da uomo estate 2015
Costumi da uomo estate 2015

Ultime notizie su Pitti

Tutto su Pitti →