Dolce&Gabbana non potevano certo mancare in questi giorni in cui il capoluogo lombardo ospita il Milano Moda Uomo ma, dopo la rottura con la Camera della Moda, hanno iniziato ad organizzare autonomamente i propri fashion show che, di conseguenza, risultano fuori calendario. Per presentare la loro nuova collezione uomo primavera estate 2014 gli stilisti non sono stati certo avari di dettagli; nel video in alto, ad esempio, potete assistere al best of del giorno prima della sfilata, una chicca che non dispiacerà agli amanti del brand.




























































Tanto rosso, completi con ricami broccati all over e quel tocco di eccentricità che non manca mai nelle collezioni dei due stilisti. L’uomo di Dolce&Gabbana ha un look dal mood un po’ spagnoleggiante, un’eleganza di classe ma che punta tutto sui dettagli quasi in opposto all’essenzialità delle forme ammirata in mattinata sulla passerella di Ermenegildo Zegna.

Una vera sfilata da toreri e non è un caso che i modelli siano scesi in passerella sulle note della Carmen di Bizet. Sicilia addio? Assolutamente no. Stefano e Domenico non tradiscono la loro isola ma traggono ispira<ione da un momento molto particolare della storia siciliana, la dominazione spagnola dal 1516 al 1713.

I tessuti sono lucidi e brillanti e il dettaglio modo della collezione – già pronto a dividere il pubblico – è il pantalone, slim e piuttosto corto, da arrotolare a proprio piacimento, una caratteristica già presente nella collezione estiva di quest’anno.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Abbigliamento Leggi tutto