Kate Middleton copia la Regina, sempre uguale a se stessa nelle occasioni importanti

Look raffino color crema firmato Alexander McQueen per la visita in Belgio e il sospetto che Kate Middleton stia copiando lo stile di Elisabetta.

Kate Middleton è sempre uguale a se stessa. La Duchessa di Cambridge sembra essere stata colpita dal “virus letale” della Regina Elisabetta, che forse nella vita non ha mai sbagliato un look, ma che risulta essere una delle donne meno originali al mondo. Ci permettiamo di dire: decisamente noiosa, perché il massimo del fuori programma è cambiare nuance pastello.

Kate Middleton a Liegi

Kate Middleton a Liegi
Kate Middleton a Liegi
Kate Middleton a Liegi
Kate Middleton a Liegi
Kate Middleton a Liegi
Kate Middleton a Liegi
Kate Middleton a Liegi
Kate Middleton a Liegi
Kate Middleton a Liegi
L’etichetta inglese è molto rigorosa e sicuramente la bella Kate ha tanto da farsi perdonare: un’adolescenza borghese, spesso un po’ sopra le righe, qualche fotografia poco composta (anche in compagnia del suo William) e soprattutto quello che almeno per noi sembra essere un problema più che superato, non è di sangue blu, ma che per la casa reale ha sempre il suo peso.

Costretta quindi a dare alla dinastia inglese una nuova immagine e al tempo stesso a ricoprire un ruolo mediatico importante, Kate sceglie sempre il look perfetto, quello che non può essere criticato. È vero, probabilmente indosserà la corona al posto della Regina Elisabetta scaldando al tempo stesso il cuore del suo popolo come ha fatto Lady Diana, intanto che noia.

Per la Commemorazione dei 100 anni della "Grande Guerra” a Liegi ha sfoggiato un abito davvero chic color crema del suo stilista preferito, Alexander McQueen. In taglio classico, almeno per Kate, con gonna svasata a pieghe e colletto alla Peter Pan. In testa, un tradizionale cappellino Jane Taylor e ai piedi le fedeli scarpe LK Bennett. Nulla di nuovo, anzi tutto già visto. Considerato che il look di Kate è sempre accompagnato da un make up leggero e da capelli lunghi e sciolti. La critica non è sull’abito: è bella, sta bene (lo dimostra anche lo sguardo da pesce lesso di Hollande), è la mancanza di originalità. Diventerà Regina, ma non è Elisabetta. Per fortuna.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail