Come vestirsi rock ed essere comunque chic

Quali sono gli abbinamenti e i capi consigliati per rendere il proprio abbigliamento rock anche po’ chic?

Lo stile rock è spesso visto come aggressivo e alle volte anche un po’ sportivo, probabilmente perché abbiamo in mente l’abbigliamento di numerosi cantanti che per ragioni di palcoscenico o semplicemente per esibizionismo amano mettersi in mostra con look estremamente aggressivi e anticonformisti. Essere un pochino rock però è molto divertente nella vita di tuti i giorni e ovviamente serve per dare anche un pizzico di carattere e distinguersi dalla massa.

Per la prossima stagione, numerosi brand hanno proposto un abbigliamento un po’più ruggente. Senza guardare alle grandi griffe che potrebbero non essere alla portata di tasca di tutti, Mango per esempio ha una collezione carina e sensuale, ideale sicuramente per le ragazze più giovani ma anche per le signore un po’ più mature. Come vestirsi rock e d essere al tempo stesso chic?

sisley

Dosare le borchie

Le borchie sono eccitanti e sono davvero l’ultima moda, ma vanno dosate. Non si può esagerare perché non siete né una star del rock né del metal. Promosse quindi negli accessori, dalle borse alle scarpe, mentre se quello che cercate è un look raffinato vanno assolutamente evitate dai giubbotti e dalle giacche. Si possono tollerare solo se piccolissime e ovviamente non sono presenti sugli accessori. Considerate la legge dell’alternanza, quella che si usa anche in cosmetica per non esagerare con trucco.

Usare i nuovi materiali

Il denim non è particolarmente chic, anzi è molto sportivo e si fa fatica a renderlo elegante, mentre le nuove pelli ecologiche, così come neoprene si possono rendere molto eleganti se abbinate a tacchi alti e dettagli colorati. Sono per esempio rock i pantaloni in ecopelle neri magari con sopra una bella maglia colorata, con nuance forti, come il fucsia o il turchese. Cercate di mettere sempre i tacchi, che sono sensuali ma danno anche un tocco di forza e di carattere. L’ecopelle si trova spesso anche nelle maglie: si usa per definire le cuciture, per caratterizzare le maniche o come applicazione.

Quali capispalla scegliere?

Rock e chic sembra una contraddizione, anche se in realtà non lo è. Dovete fare attenzione a qualche dettaglio: ovviamente i cappotti bon ton, magari in nuance pastello come si usano quest’anno non sono opportuni, ma potreste indossare un bel cappotto stile militare. Che ne dite? Il chiodo, che il giubbotto rock per eccellenza, diventa chic se abbinato a una camicia di seta o sopra a un vestito colorato, come farebbe Kate Moss. Promossi inoltre i gilet in pelliccia, trend della stagione, i montoni o comunque tutti i capi in ecopelliccia a pelo lungo, soprattutto se al rock aggiungiamo un po’ di punk con peli dalle punte colorate.

  • shares
  • Mail