Massimo Dutti New York City, la campagna uomo per l'autunno 2014 con l'affascinante David Genat

Non poteva certo mancare all'appello la nuova, attesa campagna di Massimo Dutti New York city. Se l'anno scorso era lo sguardo blu di David Gandy a trionfare (accludiamo il video), quest'anno è il fascino più discreto ma altrettanto penetrante di David Genat.

David Genat per Massimo Dutti New York city autunno 2014

David Genat per Massimo Dutti New York city autunno 2014
David Genat per Massimo Dutti New York city autunno 2014
David Genat per Massimo Dutti New York city autunno 2014
David Genat per Massimo Dutti New York city autunno 2014
David Genat per Massimo Dutti New York city autunno 2014
David Genat per Massimo Dutti New York city autunno 2014
David Genat per Massimo Dutti New York city autunno 2014

Una campagna quella Massimo Dutti New York city da sempre ambitissima. Solo qualche mese fa era l'irresistibile David Gandy, uno dei principi della modelling scene, a dominare con il suo sguardo intensamente blu (che tante stragi di cuore ha fatto) la Grande mela. Ma i venti si sa cambiano, mutano direzione e per l'autunno 2014 è il volto di David Genat (già del resto visto nella campagna Massimo Dutti per la primavera estate 2014) a campeggiare in una New York a dire il vero più immaginata che vista.

Con alle spalle dunque un muro e non il profilo suggestivo della città, l'affascinante modello ci presenta un line-up che il brand spagnolo ovviamente dedicata all'uomo newyorkese. Una gamma di capi che spaziano dal casual al formale, dall outfit sportivo all' abito a giacca a due bottoni. Ci troviamo insomma davanti ad un guardaroba composito che include giacche, giubbetti ed all'occorrenza corti trench.

David Genat per Massimo Dutti New York city autunno 2014

Ci piace

Lo stile di Massimo Dutti conserva sempre, al di là delle varie filiazioni, il tratto di una versatilità garbata, le suggestioni di un'eleganza disinvolta che, senza apparenti sforzi, spazia, con successo, da un genere all'altro.

Non ci piace

Ci sembra di notare (a malincuore) un certo appiattimento. Un tono, diciamo così, meno convincente rispetto al passato anche quello più recente per intenderci.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail