White Milano 2014, le tendenze per la primavera estate 2015 del salone della moda contemporanea

Ha inaugurato il White Show, il grande salone dedicato all’avanguardia e alla moda contemporanea, in parallelo alla Settimana della Moda.

a:2:{s:5:"pages";a:2:{i:1;s:0:"";i:2;s:75:"White Milano 2014, il salone della moda contemporanea conquista via Tortona";}s:7:"content";a:2:{i:1;s:9807:"

Il White Show è sempre un piacevole angolo di creatività. Via Tortona, tre numeri civici e un ambiente raffinato, proprio nel cuore di quella che è diventata la Milano più sperimentale e innovativa. Ha inaugurato questa mattina la fiera della moda contemporanea, mentre a pochi metri Giorgio Armani ha presentato la sua collezione primavera estate 2015, che a detta di alcuni ospiti all’uscita da teatro forse è stata il suo lavoro più bello.

Il vecchio e il nuovo s’incontrano così in via Tortona. E non ce ne voglia Giorgio Armani, ma nell’anno del suo 80esimo compleanno ci piace considerarlo un po’ la storia del made in Italy. Al White non solo brand nazionali, ma anche tantissime piccole etichette emergenti straniere. Negli stand, si possono scorgere oggetti e abiti di artigianato o prodotti realizzati su piccola scala davvero molto pregiati. Quali sono i trend?

White Milano primavera estate 2015

White Milano primavera estate 2015
White Milano primavera estate 2015
White Milano primavera estate 2015
White Milano primavera estate 2015
White Milano primavera estate 2015
White Milano primavera estate 2015
White Milano primavera estate 2015
White Milano primavera estate 2015
White Milano primavera estate 2015
White Milano primavera estate 2015
White Milano primavera estate 2015

Scarpe come pantofole

Non passano di moda certamente i tacchi alti, ma sono sempre più apprezzati i modelli pantofole e mocassini. Molto divertenti, per esempio, le ishu+, la prima scarpa con brevetto internazionale in TPU traspirante. Il design è minimalista, pratico e sa fondere comfort e semplicità. Sono molto chic anche le pantofole di Pantofola d’Oro che per la primavera estate 2015 presenta il progetto Red Carpet. Che vuol dire? Nuova vita a questo modello, reso più elegante grazie a materiali di pregio. Il risultato è prodotto da uomo e da donna decisamente dal gusto retrò.

White Milano primavera estate 2015
White Milano primavera estate 2015
White Milano primavera estate 2015
White Milano primavera estate 2015

Pelle per tutti i gusti

Tra i trend emergenti al White Milano c’è sicuramente l’uso della pelle, materiale che per la primavera estate 2015 sarà declinato non solo negli accessori, ma anche nell’abbigliamento. Tantissimi quindi i prodotti in nappa, dalle borse alle scarpe, dai giubbotti alle gonne, alle sciarpe. Immaginate la pelle lavorata come tessuto, laserata o intrecciata, per dare forma a lunghe e ampie stole, leggerissime, quasi impalpabili. Costruire il proprio look sarà più facile se per dare carattere si sceglieranno i dettagli più prestigiosi come una sciarpa in vitello.

White Milano primavera estate 2015
White Milano primavera estate 2015
White Milano primavera estate 2015
White Milano primavera estate 2015
White Milano primavera estate 2015

Borse gioiello e shopper di tutte le dimensioni

Purché sia capiente. È questa l’idea di borsa per la primavera estate 2015. Numerosi brand hanno creato modelli in grado di trasformarsi. Si possono piegare, sono reversibili o possono anche cambiare forma e di conseguenza dimensione. Ciò che conta è che dentro alla nostra bag ci stia tutto il nostro mondo. Il dettaglio chic? I modelli di Tissa Fontaneda sono sicuramente un gioiello. La lavorazione si chiama nappa bubble ed è ovviamente in nappa morbidissima di agnello, che rendono le borse leggere e morbide.

White Milano primavera estate 2015
White Milano primavera estate 2015
White Milano primavera estate 2015
White Milano primavera estate 2015
White Milano primavera estate 2015

";i:2;s:2000:"

White Milano 2014, il salone della moda contemporanea conquista via Tortona

whiteshow

È partito ufficialmente il conto alla rovescia. Il famoso salone della moda contemporary aprirà il 20 settembre, questo sabato, durante la Milano Fashion Week. Il White Show è più di una fiera, più di una vetrina, più di un evento, è un luogo di incontro dove creatività, moda, avanguardia e arte si fondono per rendere unica una visione di insieme concreta.

Anche per questa edizione gli espositore e buyer, provenienti da tutto il mondo, sono in continuo aumento. Dove si tiene? L’appuntamento è sempre in zona Tortona, ai civici 27, 35 e 54. Confermate nell’area Beauty le proposte di profumeria artistica dell’area WHITE Beauty e il mondo del gioiello nell’area Bijoux (quest’anno ci sono 17 nuovi marchi).

Come si gira il White? I tre civici sono ben organizzati: l’avanguardia e le collezioni di alto profilo si trovano al 27, se invece cercate le ultime tendenze in fatto di sportswear e casualwear, ma anche spulciare tra le novità Beauty o incontrare nuovi talenti, allora recatevi al 54. Infine, al 35 c’è una lounge riserva a buyer e stampa e soprattutto nella White Suite potete osservare le collezioni femminili new classic.

Noi ci saremo e soprattutto vi racconteremo ogni cosa: dalle atmosfere allo street style, dalle novità alle tendenze, cosa ci è piaciuto e cosa non avremmo potuto vedere. La settimana della moda coinvolge la redazione Fashionblog anima e corpo. Continuate a seguirci…

Foto | White Milano";}}

  • shares
  • Mail