A Milano Fashion Week, Blumarine splende di ricami e fiori 3D con la collezione primavera-estate 2015

Blumarine non si smentisce mai e porta finalmente un po' di colore, di dettagli sparkling e di romanticismo sulle passerelle di Milano Moda Donna per la primavera-estate 2015. Ecco la sua sfilata.

Moderne sirene tempestate di fiori ricamati, ancelle della bellezza, dee del romanticismo: Blumarine non si smentisce mai e a Milano Moda Donna per la primavera-estate 2015 porta, finalmente, una collezione a tinte tenue e neutre. Il nero c'è, ma è dosato al massimo, e sicuramente non è il leit motiv del suo guardaroba, come invece per la collezione di Sportmax.

Dopo aver presentato la collezione Blugirl per la primavera-estate 2015, Anna Molinari torna in passerella e lo alla grande, proponendo tanti interessanti trend che abbiamo visto anche in altre sfilate, ma creando un guardaroba femminile, romantico, etereo: trasparenze, ma abbinate a ricami floreali e dettagli colorati, gonne corte, che vengono proposte su tubini bianchi versatili, inserti di tulle che creano leggerezza e danno armonia all'insieme.

    Segui la Settimana della Moda di Milano su Blogo in diretta anche su Instagram!

Il colore bianco è bene rappresentato, mentre la tavolozza dei ricami propone nuance allegre e vivaci, ma mai chiassose: tutto è all'insegna dell'eleganza, del romanticismo e della femminilità. Le gonne sono svolazzanti, i top sono scollati a V ma non sono mai troppo esagerati, lo stile bon ton è ben rappresentato da abiti con colletto alla collegiale e gonna corta.

Tra gli accessori notiamo un'invasione pacifica (e sempre ben accetta) di sandali bassi e borse da portare a mano che si tingono di luminosità, grazie agli inserti color oro proposti.

Blumarine primavera estate 2015

Ci piace

Anna Molinari sa bene come rendere intriganti e sensuali gli abiti senza mostrare troppo: le trasparenze, abbinate ai fiori colorati che sono il leit motiv della collezione, creano uno stile etereo e davvero irresistibile senza trasformarsi in nulla di volgare. Molto interessanti anche gli abiti tubino, rigorosamente stampati e bianchi, con gonna corta: ideali per il giorno e anche per la sera.

Non ci piace

Diciamo ancora no alle pellicce: in una collezione fresca e romantica, non possiamo proprio vederli quei capispalla abbinati ai look delle modelle.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail