Gli abiti da cerimonia di Carlo Pignatelli, per l'autunno 2014 l'uomo vuole osare

Una parati di abiti da cerimonia firmati da Carlo Pignatelli che, partendo dal dandy ottocentesco, arrivano ad un'eleganza che a tratti appare pericolosamente eccentrica. Temerariamente in bilico.

L'uomo Carlo Pignatelli Cerimonia per l'autunno 2014

L'uomo Carlo Pignatelli Cerimonia per l'autunno 2014
L'uomo Carlo Pignatelli Cerimonia per l'autunno 2014
L'uomo Carlo Pignatelli Cerimonia per l'autunno 2014
L'uomo Carlo Pignatelli Cerimonia per l'autunno 2014
L'uomo Carlo Pignatelli Cerimonia per l'autunno 2014
L'uomo Carlo Pignatelli Cerimonia per l'autunno 2014
L'uomo Carlo Pignatelli Cerimonia per l'autunno 2014
L'uomo Carlo Pignatelli Cerimonia per l'autunno 2014
L'uomo Carlo Pignatelli Cerimonia per l'autunno 2014
L'uomo Carlo Pignatelli Cerimonia per l'autunno 2014
L'uomo Carlo Pignatelli Cerimonia per l'autunno 2014
L'uomo Carlo Pignatelli Cerimonia per l'autunno 2014

Se vi immaginate un uomo seriosamente chiuso in un abito dalla linea severa ed i toni rigorosissimi, ossequioso delle regole del galateo e del norme del bon ton più classico preparatevi a più di una sorpresa. Per l'autunno inverno 2014 15, Carlo Pignatelli spinge sull'acceleratore e raddoppia la velocità. La sua nuova collezione vive di abiti da cerimonia che amano stupire, alzare tra i presenti una catena di oh e ah di meraviglia e puntare su tocchi ed escamotage da fare invidia ad una rock star.

Una rock star che subisce per ovvie ragioni il fascino del glam. Ci troviamo infatti di fronte ad un dandy dalle più svariate eccentricità, dalla tuba su cui scintillano pietre e gemme, ai tessuti damascati, dalle ruches che si rincorrono su preziose camicie nere ai cravattoni di gusto quasi ottocentesco. Sempre e comunque le luci della ribalta sono tutte per lui che nei rari momenti di noia esibisce e fa volteggiare un impeccabile bastone da passeggio.

L'uomo Carlo Pignatelli Cerimonia per l'autunno 2014

Ci piace

Ci sentiamo di sostenere, almeno a tratti questa evocazione del dandy dall' aria blasé. Un omaggio, chiamiamolo sicuramente così, agli elegantoni del passato.

Non ci piace

Forte il rischio di scivolare sulla buccia di banana (o in questo caso sulla pezza di broccato) ed il pericolo di essere più "tamarri" che dandy diventa, in alcuni casi, vicinissimo.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail