Paris Fashion Week, la collezione primavera estate 2015 di Kenzo gioca con i volumi

Alle sfilate di Parigi Kenzo fa centro con una collezione estremamente contemporanea e divertente, per una primavera estate 2015 all'insegna di autoironia e buon umore.


La collezione primavera estate 2015 di Kenzo è davvero bella, ricca di outfit che giocano con volumi, disegni e tessuti. La sfilata è tra gli show più belli visti a questa Paris Fashion Week, con tutto lo stile ironico e contemporaneo del brand francese.


Gli elementi portanti della collezione sono le felpe, capo iconico Kenzo, il denim, usato per gonne, pantaloni, casacche, così come sono protagonisti anche i capi oversize e voluminosi. Ci sono inoltre molti abiti femminili e sensuali, ornati da intarsi ad hoc o da tessuti particolari come la rete, che conferisce carattere ed originalità ai capi.


Da un lato, il grafismo delle stampe le rende energiche a vedersi ed in qualche modo ci proietta nel futuro, dall'altro, ecco che la purezza delle forme ed i giochi di trasparenze, bilanciano la forza visiva delle stampe donando leggerezza alla collezione.


Paris Fashion Week, la collezione primavera estate 2015 di Kenzo

A model presents a creation for Kenzo during the 2015 Spring/Summer ready-to-wear collection fashion show, on September 28, 2014 in Paris.     AFP PHOTO / PATRICK KOVARIK        (Photo credit should read PATRICK KOVARIK/AFP/Getty Images)

 

Paris Fashion Week, la collezione primavera estate 2015 di Kenzo Paris Fashion Week, la collezione primavera estate 2015 di Kenzo Paris Fashion Week, la collezione primavera estate 2015 di Kenzo Paris Fashion Week, la collezione primavera estate 2015 di Kenzo Paris Fashion Week, la collezione primavera estate 2015 di Kenzo Paris Fashion Week, la collezione primavera estate 2015 di Kenzo Paris Fashion Week, la collezione primavera estate 2015 di Kenzo Paris Fashion Week, la collezione primavera estate 2015 di Kenzo Paris Fashion Week, la collezione primavera estate 2015 di Kenzo Paris Fashion Week, la collezione primavera estate 2015 di Kenzo Paris Fashion Week, la collezione primavera estate 2015 di Kenzo Paris Fashion Week, la collezione primavera estate 2015 di Kenzo Paris Fashion Week, la collezione primavera estate 2015 di Kenzo Paris Fashion Week, la collezione primavera estate 2015 di Kenzo Paris Fashion Week, la collezione primavera estate 2015 di Kenzo Paris Fashion Week, la collezione primavera estate 2015 di Kenzo Paris Fashion Week, la collezione primavera estate 2015 di Kenzo Paris Fashion Week, la collezione primavera estate 2015 di Kenzo Paris Fashion Week, la collezione primavera estate 2015 di Kenzo Paris Fashion Week, la collezione primavera estate 2015 di Kenzo Paris Fashion Week, la collezione primavera estate 2015 di Kenzo Paris Fashion Week, la collezione primavera estate 2015 di Kenzo Paris Fashion Week, la collezione primavera estate 2015 di Kenzo Paris Fashion Week, la collezione primavera estate 2015 di Kenzo Paris Fashion Week, la collezione primavera estate 2015 di Kenzo Paris Fashion Week, la collezione primavera estate 2015 di Kenzo Paris Fashion Week, la collezione primavera estate 2015 di Kenzo

Ci piace

Mi piacciono molto gli abiti, soprattutto quello blu scuro con scollo a “V” e quello rosa pastello disponibile anche in nero. Anche gli abiti bianchi con tessuto origami, sia quello lungo e stretto, sia quello accollato con la gonna ampia. Molto bello anche il completo blu scuro con gonna pantalone e soprabito con maniche corte. Infine, sottolineo la piacevolezza e freschezza delle stampe, molto bella la fantasia astratta nera e bianca e quelle rosa o azzurro pastello, che sembrano voler in qualche modo richiamare lo stile di alcune opere surrealiste.


Non ci piace

Non mi piacciono i volumi eccessivi, molti outfit sono bilanciati e ad un volume extra corrisponde un capo aderente e più in figura; ma molti altri look hanno pantalone e top extra large e questo non dona al corpo femminile. Non mi sono piaciuti la felpa oversize con zip, vista in jeans e in nero, e neppure il completo blu a righe… un tantino eccentrico e poco riuscito.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail