H&M festeggia 10 anni di prestigiose collaborazioni con un libro

Dieci anni di moda low cost e di collaborazioni con grandi designer: H&M rende omaggio con un libro commemorativo agli stilisti che hanno prestato il loro talento creativo al marchio svedese.

H&M è il marchio che ha fatto per primo la storia del fast fashion. Il celebre brand a basso costo, infatti, ormai 10 anni fa ha chiesto la collaborazione del celebre designer Karl Lagerfeld per realizzare una capsule collection. Da allora ogni anno un importante stilista ha unito il suo nome ad H&M per una moda popolare, ma al tempo stesso stilosa.

wang-hM

Tantissimi i nomi importanti come Isabel Marant nel 2013, Margiela nel 2012, ma anche Stella McCartney, Viktor & Rolf, Matthew Williamson, Roberto Cavalli, Versace, Sonia Rykiel, Lanvin, Jimmy Choo e Marni. Ricordiamo la coda nel negozio di Corso Vittoria Emanuele per la linea firmata da Anna delo Russo. Insomma, H&M delle collaborazioni ha fatto un modello di business.

È per questo motivo, per il successo ottenuto e anche per rendere omaggio al lavoro di Alexander Wang, l’ultimo talento – almeno in termini cronologici – che si è prestato all’etichetta low cost, che dal 6 novembre in 250 punti vendita sarà disponibile un libro commemorativo, per ripercorrere le collaborazioni degli ultimi 10 anni, Lagerfeld a Wang (qui la capsule collection fall 2014).

Il prezzo è di 9,90 euro o 11,50 se vi trovate in America e il 25 percento del ricavato sarà devoluto all’Unicef. Non è tutto perché dal 27 ottobre, sulla quinta strada a New York ci sarà anche una retrospettiva nello store del marchio svedese, proprio per raccontare le sue annuali collaborazioni.

Foto | H&M su Facebook
Via | WWD

  • shares
  • Mail