Myla Dalbesio modella per Calvin Klein Perfectly Fit: polemiche gratuite per una normale taglia 42?

Myla Dalbesio è la prima modella "normale" a posare per l'intimo della casa di moda americana, celebre per le sue campagne in bianco e nero con top magrissime: che stia cambiando il vento?

Myla Dalbesio è il nuovo volto e corpo della linea intimo Calvin Klein Perfectly Fit e la campagna pubblicitaria, realizzata nell'ormai celeberrimo bianco e nero che è cifra stilistica del marchio di moda americano, non è di certo passata inosservata grazie alla sua bellezza elegante. C'è di più: il fatto che Myla Dalbesio sia stata lanciata come la prima modella plus size di Calvin Klein ha fatto alimentare parecchie polemiche online, perché il corpo della bella modella è semplicemente "normale" a fronte delle famose top magrissime che da sempre hanno animato le campagne del marchio (una su tutte, Kate Moss).

Myla-dalbesio-calvin-klein-fashionblog

Myla Dalbesio, in sostanza, porta una semplice "size 10", equivalente ad una taglia 42. Alcune donne se la sognano, alcune donne la portano e sembra loro troppo, altre la vedono come un miraggio da raggiungere: insomma, la 42 è la taglia più "normale" che si possa concepire e le statistiche dicono che sia la più comune tra le donne moderne. Il fatto che la bella modella di Calvin Klein Perfectly Fit sia stata etichettata "plus size" o curvy nella presentazione della campagna ai media ha scatenato i commenti più carichi, tanto che la stessa Myla Dalbesio, intervistata da Elle, si è sentita in dovere di intervenire.

È confusionario perché effettivamente sono più grande. Non sono la più in carne sul mercato ma sono decisamente sono quella più grande di tutte le ragazze con cui abbia mai lavorato [Calvin Klein, nda], quindi è intimidante. Non è che abbiano rilasciato la campagna e fossero tutti tipo "Ehi, guarda, c'è una ragazza taglie forti nella nostra campagna!", sono uscita in questa pubblicità con altre persone. Non c'è distinzione. Non è una sezione separata per le ragazze taglie forti.

In effetti è vero: con lei, nella campagna, ci sono altre modelle, come è normale tradizione in casa Calvin Klein. Dalla casa di moda hanno fatto sapere che

La linea Perfectly Fit è stata creata per celebrare e soddisfare le esigenze di donne diverse, e le immagini hanno lo scopo di comunicare che la nostra nuova linea è la più inclusiva e disponibile in un'ampia gamma di formati.

In un mondo della moda dove una taglia 6 americana (equivalente alla nostra 38) è considerata già plus size, è soltanto un piacere vedere Myla Dalbesio nella pubblicità di Calvin Klein scattata dall'elegantissimo Lachlan Bailey. Il resto sono solo chiacchiere e polemiche gratuite a cercare il marcio dove con tutta probabilità nemmeno c'è.

Via | Elle

  • shares
  • Mail