American Music Awards 2014: Selena Gomez e Taylor Swift, le più belle su un red carpet da film horror

E' questo forse il red carpet più brutto nella storia degli American Music Awards 2014: ecco i look che hanno lasciato il segno.

Notte di musica e di abiti, purtroppo non da sogno. Il red carpet degli American Music Awards 2014 è stato davvero molto interessante, soprattutto per le brutture che è stato in grado di regalarci. Nessuno si senta offeso, ma a volte è anche piacevole spettegolare su quanto poco gusto dimostrano le vip. La regina assoluta della festa è stata Jennifer Lopez che si è presentata con un abito rosa in seta stile schiava firmato da Reem Acra.

Look degli American Music Awards 2014

Look degli American Music Awards 2014

Look degli American Music Awards 2014
Look degli American Music Awards 2014
Look degli American Music Awards 2014
Look degli American Music Awards 2014
Look degli American Music Awards 2014
Look degli American Music Awards 2014
Look degli American Music Awards 2014
Look degli American Music Awards 2014
Look degli American Music Awards 2014
Look degli American Music Awards 2014
Look degli American Music Awards 2014
Look degli American Music Awards 2014
Look degli American Music Awards 2014
Look degli American Music Awards 2014
Look degli American Music Awards 2014
Look degli American Music Awards 2014
Look degli American Music Awards 2014
Look degli American Music Awards 2014
Look degli American Music Awards 2014

Si tratta di una creazione davvero difficilissima da portare e studiata per chi ha un fisico molto magro e asciutto. JLo, nonostante l’addominale scolpito, non ha un corpo da modella e qui tutti difetti sono stati accentuati. La domanda è una sola: perché? Tremenda anche Khloe Kardashian, la terza sorella Kardashian, con un abito semplice nero di Versace. Il vestito in sé era anche carino, ma il taglio sopra al ginocchio ha messo ben in vista una coscia decisamente molliccia (la rivincita della donna normale con la cellulite, evviva!).

Completo audace per la modella Karlie Kloss, con top e gonna nera in pelle firmato da Pamela Roland, mentre Taylor Swift ha scelto un modello di Micheal Kors di un inteso verde. Dianna Agron è andata sul classico con un vestito leggermente vintage di Marchesa ed è riuscita a cancellarne il romanticismo. Ci vuole talento, anche per questo!

Molto bella, invece, Selena Gomez in Giorgio Armani. Lo stilista italiano ha regalo all' artista un abito meraviglioso, semplice ed elegante, degno della freschezza di una ragazza così giovane. E non manca neanche il tocco sexy dello spacco, molto profondo. Carina, invece, Nicki Minaj che ha scelto un minidress nero di Alexander Wang abbinato a un paio di Manolo Blanik, rinunciando ai soliti look eccentrici.

Si è fatta notare anche Rita Ora con un abito giallo canarino, effetto macaron, di Zac Posen, mentre è risultata davvero divina Kate Beckinsale in un bianco Kaufmanfranco. Bocciata anche Heidi Klum in un Versace nero e rosa, sempre con effetto un po’ schiava, e sandali Versace in abbinamento. Lei è una donna stupenda, ma questo abito può essere portabile solo in passerella.

Attendiamo gli AMA 2015, per look migliori... intanto non perdete lo speciale musicale di Soundsblog.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail