Gli anni Settanta sono sempre nel nostro cuore, perché hanno segnato un periodo davvero importante a livello sociale e musicale. Sono gli anni della rivoluzione giovanile e la moda ha vissuto un vero e proprio scossone. Se avete il desiderio di rispolverare lo stile hippie, non dovete far altro che seguire i nostri consigli semplici e pratici, per rispolverare gli abiti della mamma, che conservano ancora un gusto vintage e moderno al tempo stesso.La domanda è molto semplice: come vestirsi?

Vestiti originali anni 70

Vestiti originali anni 70
Vestiti originali anni 70 bianco
Vestiti originali anni 70 calze
Vestiti originali anni 70 cappello
Vestiti originali anni 70 casual
Vestiti originali anni 70 colorati
Vestiti originali anni 70 donna
Vestiti originali anni 70 foulard
Vestiti originali anni 70 rock
Vestiti originali anni 70 a fiori
Vestiti originali anni 70 gonna
Vestiti originali anni 70 uomo
Vestiti originali anni 70 zeppe

Abbigliamento hippie per lei

Lo stile hippie è più di un modo di vestire, è un atteggiamento verso la vita. Possiamo però riprodurlo anche nel 2014 senza condividerne i valori. Non sarà autentico al 100 percento, ma sicuramente sarà credibile. Sono molto indicate le camicie ampie e leggere, possibilmente non con il polsino e il colletto ma con arricciature ed elastici. A caratterizzare la moda di questo periodo sono inoltre le fantasie floreali (micro) e i disegni cachemire in tonalità pastello molto tenui e romantiche. Potete anche alternare delle semplici t-shirt bianche a girocollo. Sopra non devono mancare i gilet, che in estate saranno in cotone, mentre in inverno in lana. Ideali sono tutti i maglioni molto ampi lavorati a mano (con punti grossi e maglie molto larghe). Anche in questo caso i colori sono importanti: non troppo eccentrici e possibilmente con nuance naturali (come il marrone, il cammello e gli azzurri). Sotto? I gonnelloni sono un must have, ma le ragazze possono anche indossare un bel paio di pantaloni a zampa, magari in velluto a costine sottili.

Abbigliamento hippie per lui

Lo stile hippie per l’uomo ha caratteristiche simili a quello femminile. Promosse quindi le maxi camicie, che non devono mai essere messe nei pantaloni, ma devono essere portate morbide sopra i jeans. Sopra ovviamente un bel gilet (in cotone o in lana), ma anche una giacca. Potete optare per un materiale come il jeans, che ovviamente deve avere un effetto consumato e vissuto o il velluto, grande protagonista degli anni Settanta. I pantaloni devono essere rigorosamente a zampa e senza orlo finale. I materiali sono sempre gli stessi: denim, velluto e fustagno. L’hippie completa il suo look di solito con una sciarpa portata morbida attorno al collo e una cintura, sottile, in pelle o in metallo da far scivolare sui fianchi sopra la camicia.

Il segreto del look hippie

Come abbiamo consigliato di rispolverare i vecchi capi di mamma. Purtroppo non avete questa fortuna perché vostra mamma non è una conservatrice? No, problem. Sono sempre numerosi i negozi dell’usato, i mercatini e le boutique vintage. Cercate prodotti autentici per il vostro look e possibilmente dell’epoca. L’effetto sarà decisamente diverso: non basta un pantalone a zampa per rendere lo stile hippie, ci vuole un capo che abbia un vissuto.

Foto | Pinterest

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Abbigliamento Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Come indossare un foulard di seta in 8 modi