Uniqlo uomo primavera estate 2015, eccovi Mr Cool

Per la primavera estate 2015 Uniqlo scommette sul suo Mr Cool. Uno stato d' essere prima ancora che uno stile. Una attitudine che scorre nel sangue e affiora semmai in un secondo tempo in superficie, nobilitando look ed outfit. Mode e tendenze.

Uniqlo uomo primavera estate 2015

Uniqlo uomo primavera estate 2015
Uniqlo uomo primavera estate 2015
Uniqlo uomo primavera estate 2015
Uniqlo uomo primavera estate 2015

Mr Cool, una scritta che molto appropriatamente appare su una delle tenute sportive di Uniqlo per la prossima primavera estate che, oggi sotto il diluvio universale, ci appare lontana ed inarrivabile come non mai. Una dichiarazione questa del brand sostanziata sia da una serie di atteggiamenti certamente disinvolti che da tutta una gamma di capi casual che rispecchiano per intero e senza interferenze questa invidiabile attitudine.

Le camicie sfoderano qui piccole fantasie rétro, i pantaloni tagli asciutti e le scarpe non possono che essere (ovviamente) che delle spigliatissime stringate. Tutto insomma sembra combaciare alla perfezione come in un riuscito gioco ad incastri. Una moda cool per un giovane trendy e dinamico. Tuttavia non tutte le ciambelle - dicevano le nostre sagge nonne - riescono con il buco e qui è la spiccano (a nostro avviso) piccole note stonate.

Uniqlo uomo primavera estate 2015

Ci piace

Le camicie con motivi e disegni nostalgici, le linee snelle dei pantaloni e la disinvoltura che indubbiamente si sprigiona dal giovane griffato Uniqlo.

Non ci piace

La calza corta anche se qui tenta la carta spiritosa e divertita della riga. No, non riesce mai a sedurci. Né a vent'anni né a quaranta. Non è del resto una questione di età, ma semplicemente di buon gusto. Una crociata, potremmo anche soprannominarla così, che non ci stancheremo mai di appoggiare, sostenere e fare nostra.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail