Wood Wood uomo, la primavera estate 2015 è minimalista con fantasia

Dalla nordicissima Svezia arriva Wood Wood, un brand che per la prossima primavera estate veste un giovane minimalista e garbato che predilige blu primaverili, dove avvampano però - seducenti ma inaspettati come regali-sorpresa - fiori e geometrie.

Wood Wood uomo primavera estate 2015

Se il mese di dicembre, tra un fuoco d'artificio e l'altro, prima annuncia e poi dà ufficialmente il benvenuto all' inverno ed ai suoi consueti rigori, la moda che vive (almeno in parte) di futuro si lancia trasognata già verso il sole, inondandoci di cataloghi e lookbook dedicati alle proposte per la primavera estate 2015. Tra i primi brand a proiettarsi tra le braccia - del resto irresistibile della bella stagione- anche Wood Wood che, per i sei mesi più caldi dell' anno, disegna un guardaroba particolarmente fresco e leggero.

Un guardaroba che si muove in punta di piedi e scommette su un minimalismo giovane, garbato ed attento che sa abilmente giostrare stili anche diversi tra loro. Ben vengono i principi di Galles, gli outfit di un seducente blu-primavera e le fantasie colorate da portare tassativamente con spensierata (ce lo auguriamo) nonchalance.

Wood Wood uomo primavera estate 2015

Ci piace

Lo stile giovane ma minimalista che governa l'intero line-up. Il gioco accorto ma vibrante delle geometrie, dei fiori che si aprono carnosi su fondi scuri e (impensabile non citarli) la seduzione dei blu caldi come il mare d' agosto.

Non ci piace

Anche qui come altrove l' abominio assoluto di calze e calzettoni. Un pollice verso per una moda che meriterebbe sempre e comunque la fossa dei leoni. Un trend (sì, lo enfatizziamo per l'ennesima volta) da rifiutare sdegnosamente. A muso caparbiamente duro.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail