Scarpe estate 2015, le tendenze e le novità per l'uomo e per la donna

Le scarpe per l’estate 2015 da uomo e da donne regalano numerose sorprese: le flat diventano eleganti per lei e lui deve azzardare colori e nuovi materiali.

Scarpe eleganti, sportive, con il tacco o flat? Quali sono le tendenze per l’estate 2015 per l’uomo e per la donna. Una cosa è sicura: le scarpe saranno un accessorio davvero molto importante e, ancora una volta, saranno l’elemento che renderà glam un look donando carattere e personalità. Se quindi siete già stufi del freddo e volete proiettarvi verso la bella stagione, continuate a leggere e preparatevi per la moda estate 2015.

Scarpe da donna per l’estate 2015

19 dicembre 2014

Le donne possono davvero divertirsi e finalmente possono abbandonare alcuni stereotipi che hanno caratterizzato i look femminili. Quali? Il più importante è il seguente: senza tacchi non si è né eleganti né donne. Bugia. Finalmente gli stilisti hanno puntato sui modelli flat, dai sandali alle sneakers, rendendo molto chic anche quelli che per anni sono stati accessori casual. Potete quindi giocare a look bon ton con graziose ballerine, essere selvagge con saldali alla schiava o ruggenti con zeppe a fantasia. E se poi proprio sentite la voglia di mare, ricordate che anche le infradito possono essere dei gioielli.

Scarpe calzino per donne

scarpe-dior

31 dicembre 2014

Le scarpe da donna, per l’estate 2015, possono essere anche versione calzino. La tendenza è stata lanciata, durante la Paris Fashion Week, da Dior che ha proposto dei modelli davvero originali: stiletti e stivali che sembrano calze con il tacco (anch’esso ricoperto da una trama che sembra tessuto). Non sono elasticizzati, ma hanno una comoda zip laterale (interna o esterna a seconda del modello). I colori sono abbastanza scuri (soprattutto grigio) e sono caratterizzati da rigati leggeri, simili alle calze da uomo. La punta, abbastanza arrotondata, è in pelle o vernice. Chic quanto basta! Sarà apprezzato questo genere dalle donne normali? Sicuramente si tratta di una scarpa complessa perché va abbinata correttamente e soprattutto va indossata con un certo stile.

Sandali serpente per Joshua Fenu

image002

26 gennaio 2015

I temi ispirati alla natura trionfano ai piedi delle signore. Lo dimostra la collezione Joshua Fenu che per l’estate 2015 trae ispirazione dalla flora e dalla fauna di una giungla tropicale influenzata da usi e costumi tradizionali di popolazioni indigene equatoriali. Per dare un senso a questa visione, così incredibilmente selvaggia, abbiamo scelto questo meraviglioso sandalo realizzato con perline a ricordare la pelle di serpente. Si tratta del modello Coccinea con tacco altissimo e plateau dorato dalle linee sofisticate, sensuali e originali per una donna che fa del proprio accessorio un’arma di seduzione. Immancabile il blue china che è la caratteristica di riconoscibilità del brand nel soprattacco e nel marchio a fuoco sulla suola.

Stivali e ankle boots per Gucci

gucci-scarpe-donna

6 febbraio 2015

Gucci per l’estate 2015 propone una serie di stivali estremamente chic e in linea con lo stile anni Settanta. Anche la celebre maison toscana sceglie quindi per la calda stagione di puntare su una scarpa chiusa, a dimostrazione che questo è un vero e proprio trend. Lo fa tra l’altro utilizzando della morbidissima nappa, in un colore pastello rosato che regala alla gamba e al piede un piacevole effetto nude. La variante è il pitonato, che ovviamente richiama sempre la nuance. È molto divertente l’ankle boots, in pitone beige chiaro e la caviglia in pelle rosata. L’effetto è straordinario, lo stivaletto scompare e resta una tradizionale decolleté con la punta quadrata.

Le zeppe da Ugg Australia a Miu Miu

UGG Australia SS15

19 febbraio 2015

Una scarpa comoda e pratica? Sicuramente la zeppa torna per la stagione estate 2015 con una certa prepotenza ed è un vero respiro di sollievo per le donne, che sanno che non dovranno arrampicarsi sui tacchi soffrendo le pene d’inferno. Molto belle quelle di Ugg Australia, realizzate con materiali naturali come sughero, legno e corda e in colori estremamente classici, perfetti da abbinare con qualsiasi look, anche il più colorato. Zeppe, di altro genere, anche per Miu Miu che invece realizza le sue scarpe come se fossero delle piccole opere d’arte. Stile che Miuccia Prada ripropone anche in Prada, dove riveste i suoi modelli con tessuti broccati.

Tacchi di legno per Prada

prada

6 marzo 2015

Per l’estate 2015 Prada ha scelto un look molto aggressivo. Potete scegliere tra tradizionali scarpe con il tacco o sandali (stile sabot) con tacco in legno. Questi ultimi direi che sono sicuramente un modello interessante: ricordano i sabot di montagna, famosi per essere delle scarpe semplici, resistenti e al tempo stesso fresche in estate e calde in inverno. Lo zoccolo però, grazie a Miuccia Prada, diventa qualcosa in più. Si trasforma in un modello raffinato, con tanto di cinturino in pelle e tomaia in contrasto di colore. E se amate i colori, non potete trascurare gli ankle boots stile pacthwork. Anche in questo caso, non manca il plateau e il tacco in legno.

Stringata maschile da donna

Chie Mihara-scarpe

16 marzo 2015

La scarpa stringata, in puro stile maschile, è stata un trend dell’inverno 2015 e lo sarà anche per l’estate. Sono divertenti, comode, un ottimo sostituto delle sneakers e inoltre danno un certo tocco al look. Tra le tendenze moda, c’è il ritorno del famoso pantalone culotte che può essere quindi portato con la ballerina o con i tacchi, per chi non vuole rischiare di tradire la sua femminilità, e con la francesina, che dà un pizzico esterofilo ai nostri outfit. Che ne pensate? Siete pronte a questo genere. Nelle foto, due modelli di pelle intrecciata di Chie Mihara.

(v.r)

La capsule di Vans, le sneakers amiche delle vacanze

vans

25 marzo 2015

In estate non ci sono solo sandali, zeppe e scarpe gioiello. A volte è necessario stare comode, soprattutto se si è scelto una vacanza on the road. Per celebrare le iconiche Slip-On, un vero must have per tutti gli amanti delle sneaker, Vans e AW LAB lanciano per la primavera 2015 uno special pack composto da 6 nuove fantasie in vendita esclusiva negli store AW LAB di Italia e Spagna da domani. Ecco queste scarpe potrebbero essere le vostre migliore amiche durante un viaggio. I nuovi pattern in stile animalier – come disegni di fenicotteri su sfondo floreale o stampe maculate all-over –sono davvero molto belli.

(v.r)

Le ballerine di Salvatore Ferragamo

ballerina ferragamo

31 marzo 2015

Un sogno per i nostri piedi, sono le ballerine di Ferragamo che ha deciso di reinterpretare il
celebre modello in camoscio a punta arrotondata che la maison realizzò nel 1954 per Audrey Hepburn. Solo da questo dettaglio, come si fa a resistere? E non è tutto, perché dalla nuova linea Ballerina Shoe nasce anche uno speciale progetto digitale di video e immagini. Come cosa aspettarsi quindi dalla collezione collezione primavera-estate 2015? Prima di tutto tanti colori, per divertirsi con gli abbinamenti, diverse texture (si può infatti scegliere tra la vernice e la nappa laserata con effetto pizzo, tra il suede effetto denim e il tessuto a righe).

(v.r)

Scarpe da uomo per l’estate 2015

jp-club

È un più complesso uscire dagli schemi con le scarpe da uomo. Così i brand hanno deciso di puntare su materiali morbidi e raffinati e colorazioni abbastanza accese. Per l’estate 2015 non abbiate quindi paura di osare anche colori brillanti e nuovi. Dopo l’esplosione di fluo del 2014, è ora di provare nuance elettriche come le sneakers alla caviglia o il mocassino firmate da Hogan, molto bello anche il verde bosco. Come s’indossano certi colori? Prima di tutto fregandosene un pochino dell’abbinamento. Conviene non cercare di controllare tutti e poi completi scuri o bianchi sono sempre la soluzione a tutti i problemi.

Le scarpe sporty chic per lui

lanvin

31 dicembre 2014

La calzatura sportiva per l’uomo è un must have della bella stagione 2015. Se non amate quindi la stringata e alla scarpa in vitello preferite un morbido suede, allora quello che fa per voi è una sneakers. Il trend è sporty chic, ciò vuol dire portare un abito elegante con una calzatura sportiva, vuol dire non farsi problema davanti a modelli anche eccentrici: vanno indossati con gusto ed è giusto farle vedere. Lanvin per esempio è orientata proprio in questo modo: scarpa quasi da ginnastica accompagnata a sofisticatissimi abiti a giacca dal taglio inappuntabile e dal gusto ultra-chic. I colori sono abbastanza neutri (grigio, sabbia, marsala e bianco) e i modelli spaziano dalla sneakers alle scarpe da runner.

Church’s, un classico senza tempo

scarpe-church-9

26 gennaio 2015

Quali sono le scarpe che interpretano un’eleganza senza tempo e decisamente maschile? Sicuramente le Church’s rappresentano questa filosofia ed anche un pezzetto di storia della moda inglese. Se avete idea che sia un modello più invernale, sbagliate. La scarpa in cuoio è un evergreen per tutte le stagione ed è l’unica che rispetta il piede. Inoltre, è quel tocco che permette di completare il look: immaginate quindi un bel completo in lino, una camicia perfettamente stirata e la vostra stringata ai piedi. Il caldo scivolerà via, in un attimo e sarete pronti per andare in ufficio o un appuntamento di lavoro.

Il mocassino con il gommino di Gucci

mocassino-gucci

6 febbraio 2015

Il mocassino di Gucci è un classico che non tramonta mai. Ci sono donne che sentono scattare la scintilla quando incontrano un uomo che indossa correttamente (senza calze) questa scarpa eterna. Per l’estate 2015, non poteva quindi mancare ed è un accessorio fondamentale della Cruise Collection. La suola è caratterizzata dai comodi gommini e davanti ha le nappine con un dettaglio in bamboo. La trovate color cuoio chiaro o scuro o nera, con i dettagli marroni in contrasto. Carina anche la morbida variante con le frange e il classico horsebit detail, la piastrina con la scritta Gucci o in alternativa anche la banda in tessuto.

I sandali da uomo di Prada

sandali-prada

19 febbraio 2015

Esistono i sandali da uomo? Ovviamente sì, ma sono per vecchi senza stile? Non è detto, come sempre c’è sandalo e sandalo e di conseguenza c’è brand e brand. Se in estate non riuscite proprio a portare le scarpe chiuse (che sono per d’obbligo negli ambienti di lavoro e negli uffici), ecco un’idea molto chic. Si tratta del sandalo in vitello spazzolato con fibbia, con chiusura posteriore con velcro e suola in gomma. Questo modello ha diverse varianti e colori. È molto carino anche incrociato in pelle di vitello con fibbia. Come abbinarlo? Un bel bermuda o un pantalone di lino largo.

Nuovi modelli con intreccio di Bottega Veneta

bottega-veneta

6 marzo 2015

Uno stile raffinato e informale, quasi da barca, quello proposto da Bottega Veneta per l’uomo. Tra i modelli che più ci sono piaciuti le scarpe da ginnastica in tela stampata: sono semplici, romantiche e di grande effetto. Niente male anche il modello boat shoes con suola bianca e intreccio in pelle proprio sotto lo stringato o i mocassini in morbidissimo suede, che ripropongono anche in questo caso il tradizionale intreccio, che da sempre contraddistingue il brand. Se poi volete proprio essere glam, non potete evitare le sneakers di vitello intrecciato. La suola ovviamente è sempre in contrasto e ha un elastico nella parte superiore per infilarle con molta semplicità.

Le grintose sneakers di Giuseppe Zanotti

Giuseppe Zanotti: scarpe da ginnastica ed infradito


Giuseppe Zanotti: scarpe da ginnastica ed infradito

Giuseppe Zanotti: scarpe da ginnastica ed infradito
Giuseppe Zanotti: scarpe da ginnastica ed infradito
Giuseppe Zanotti: scarpe da ginnastica ed infradito
Giuseppe Zanotti: scarpe da ginnastica ed infradito
Giuseppe Zanotti: scarpe da ginnastica ed infradito
Giuseppe Zanotti: scarpe da ginnastica ed infradito
Giuseppe Zanotti: scarpe da ginnastica ed infradito
Giuseppe Zanotti: scarpe da ginnastica ed infradito

16 marzo 2015

Giuseppe Zanotti non è uno che fa le cose per caso, anzi vuole sempre lasciare il segno. E chi segue la moda e soprattutto il suo brand lo sa bene. Per l’estate 2015, le scarpe da ginnastica hanno un ruolo da protagonisti. La snekers è prima di tutto in tonalità accese, come il rosso fuoco impreziosito da dettaglio in catena o una spessa lingua in metallo. Non mancano i materiali pregiati, dal vitello al coccodrillo. E come potete immaginare i prezzi lievitano in base alla modello: si arriva ai 900 euro. I sogni son desideri e nella moda, per molti, restano tali. Se però avete voglia di fare una follia….

(v.r)

Il gommino di Tod’s

tods

25 marzo 2015

L’iconico gommino non ha bisogno di presentazione. È la scarpa Tod’s per eccellenza, rappresenta la comodità assoluta ma anche un certo modo di interpretare la moda e la vita. Per la nuova stagione dà il benvenuto a un nuovo accessorio: il laccetto in pelle intrecciata, coordinato alla tomaia e impreziosito dalla chiusura personalizzata in metallo brunito. Ecco qui quindi la principale dimostrazione che questo mocassino non è una scarpa come un’altra. Potete sceglierla in nabuk, in pelle, in pelle scamosciata, e soprattutto divertirvi con i colori e le fantasie.

(v.r)

Salvatore Ferragamo per lui

Scarpe uomo firmate Salvatore Ferragamo


Scarpe uomo firmate Salvatore Ferragamo

Scarpe uomo firmate Salvatore Ferragamo
Scarpe uomo firmate Salvatore Ferragamo
Scarpe uomo firmate Salvatore Ferragamo
Scarpe uomo firmate Salvatore Ferragamo
Scarpe uomo firmate Salvatore Ferragamo
Scarpe uomo firmate Salvatore Ferragamo
Scarpe uomo firmate Salvatore Ferragamo
Scarpe uomo firmate Salvatore Ferragamo
Scarpe uomo firmate Salvatore Ferragamo
Scarpe uomo firmate Salvatore Ferragamo
Scarpe uomo firmate Salvatore Ferragamo
Scarpe uomo firmate Salvatore Ferragamo

31 marzo 2015

Grande collezione quella dell’estate 2015 di Salvatore Ferragamo per lui. Tantissime i modelli in materiali preziosi come il coccodrillo che Ferragamo rende morbidissimo grazie alla speciale tecnica tubolare. Non mancano poi le tradizionali francesine, Derby(disponibili anche in Nabuk) e comodissimi mocassini. Calzature che spesso e volentieri vengono sottoposte ad un processo caratterizzato da ben 320 fasi. Fasi che implicano per ogni singolo paio di scarpe almeno quattro ore di lavorazione manuale. È capibile che poi queste calzature abbiamo un certe costo: molto spesso si dà per scontato di pagare semplicemente il marchio, in realtà qui si paga la qualità.

(v.r)

Foto | Lanvin su Facebook

Foto | Tod's

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: