Lo stile rinnovato di Versace sfila alla Milano Moda Uomo per l’autunno inverno 2015 2016

Versace ha sfilato alla Milano Moda Uomo presentando una collezione autunno inverno 2015 2016 privata dei pezzi esagerati e vistosi caratterizzanti il marchio della medusa, tuttavia nutrita di look eccentrici.

Rinnovata moderazione è il concetto che salta alla mente vedendo la collezione Versace per l’autunno inverno 2015 2016 alla Milano Moda Uomo. Non perché la collezione sia effettivamente morigerata, ma perché in parte lo è se paragonata alle precedenti collezioni del brand della Medusa.

Lasciate da parte le stampe sgargianti, i ritagli strategici nei vestiti, il logo insistente e i catenacci d’oro al collo visti l’anno scorso in passerella, si fa largo uno stile più controllato fatto di completi sartoriali in tinta unita, cappotti e trench lunghi, bomber, maglioni in cashmere e felpe per il tempo libero.

Versace milano moda uomo autunno inverno 2015 2016

Lo stile rinnovato di Versace sfila alla Milano Moda Uomo per l’autunno inverno 2015 2016

Lo stile rinnovato di Versace sfila alla Milano Moda Uomo per l’autunno inverno 2015 2016 Lo stile rinnovato di Versace sfila alla Milano Moda Uomo per l’autunno inverno 2015 2016 Lo stile rinnovato di Versace sfila alla Milano Moda Uomo per l’autunno inverno 2015 2016 Lo stile rinnovato di Versace sfila alla Milano Moda Uomo per l’autunno inverno 2015 2016 Lo stile rinnovato di Versace sfila alla Milano Moda Uomo per l’autunno inverno 2015 2016 Lo stile rinnovato di Versace sfila alla Milano Moda Uomo per l’autunno inverno 2015 2016 Lo stile rinnovato di Versace sfila alla Milano Moda Uomo per l’autunno inverno 2015 2016 Lo stile rinnovato di Versace sfila alla Milano Moda Uomo per l’autunno inverno 2015 2016 Lo stile rinnovato di Versace sfila alla Milano Moda Uomo per l’autunno inverno 2015 2016 Lo stile rinnovato di Versace sfila alla Milano Moda Uomo per l’autunno inverno 2015 2016 Lo stile rinnovato di Versace sfila alla Milano Moda Uomo per l’autunno inverno 2015 2016 Lo stile rinnovato di Versace sfila alla Milano Moda Uomo per l’autunno inverno 2015 2016 Lo stile rinnovato di Versace sfila alla Milano Moda Uomo per l’autunno inverno 2015 2016 Lo stile rinnovato di Versace sfila alla Milano Moda Uomo per l’autunno inverno 2015 2016 Lo stile rinnovato di Versace sfila alla Milano Moda Uomo per l’autunno inverno 2015 2016

Ma il marchio non si smentisce del tutto, perché i look eccentrici non mancano. Tra i cappotti e gli altri capi d’abbigliamento caratterizzati da questa stampa geometrica bianco-nera, pantaloni dall’accentuato taglio boot-cut, pellicce, zainetti pelosi e pantaloni in pelle lucida, la cosa che più salta all’occhio sono questi completi composti da una felpa o un maglione ed una specie di calzamaglia aderente. Esatto, Donatella Versace propone all’uomo il tipico look della donna che va in palestra con leggings, maglietta lunga che copre il fondoschiena e felpone avvolgente.

Ci piace

Apprezzabili i tessuti pregiati e lussuosi, dal cashmere dei morbidi maglioni alla seta che si insinua nei tessuti dei completi eleganti. Anche la palette colori presenta tonalità piuttosto sobrie e perfette per la stagione invernale, tra questi troviamo il nero, il color cioccolato, il blu nelle sfumature royale e notte, ed il bordeaux. Anche alcune borse sono belle, caratterizzate da colori sobri e pelle pregiata, costituiscono un accessorio elegante e funzionale.

Non ci piace

La maglietta che esce da sotto giacche, felpe e maglioni non mi è piaciuta, così come, inutile dirlo, i leggings aderenti che stravolgono le proporzioni del fisico. Da dimenticare i look in knitwear con leggings di lana, maglione e sciarpa, soprattutto quello completato dal cappotto a stampa geometrica in bianco e nero. Tremendi i look con pantalone a zampa, soprattutto quelli in tinta unita giallo pallido/cipria. Infine, non ho apprezzato borse e zaini pelosi e gli occhiali da sole: davvero kitsch.

 

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail