Milano Fashion Week, la moda uomo da "Grande Freddo" di Antonio Marras per l'autunno-inverno 2015-2016

Antonio Marras presenta a Milano Moda Uomo la sua collezione di moda maschile per l'autunno-inverno 2015-2016, proponendo uno stile molto urban e casual e scenari da "Grande Freddo".

Antonio Marras a Milano Moda Uomo autunno-inverno 2015-2016

Antonio Marras a Milano Moda Uomo autunno-inverno 2015-2016

Scenari da Grande Freddo per Antonio Marras che ha preso parte alle sfilate di Milano Moda Uomo per l'autunno-inverno 2015-2016 con la sua nuova collezione di moda. A giudicare dai colbacchi che i modelli indossano in testa in moltissimi degli outfit, dobbiamo aspettarci un inverno davvero molto rigido o, al massimo, un inverno nel quale lo stile Made in Russia è molto forte.

La nuova collezione di Antonio Marras si compone di outfit dallo stile urban e metropolitano, per look dal gusto casual ideali per l'uomo moderno e contemporaneo. Le stampe mimetiche sono di nuovo grandi protagoniste, così come il motivo zig zag che va a comporre maglie e maglioncini ideali per il tempo libero.

Non mancano nella collezione completi più eleganti e dal taglio sartoriale, ma sono davvero una netta minoranza rispetto ai look urban e casual proposti dallo stilista. I capispalla si fanno morbidi e abbondanti, così come lo sono i pantaloni, tutt'altro che slim. Le giacche e i giubbotti propongono silhouette meno abbondanti, proponendo talvolta dettagli dal gusto prettamente rock o particolari in pelliccia per stare al caldo nelle giornate più rigide.

Completano la collezione i già citati colbacchi, maxi sciarpa di lana stampata, borse oversize, scarpe dalla doppia anima che si prestano a diventare accessori davvero molto versatili nel guardaroba maschile.

Ci piace

Lo stile urban è sempre molto di moda, soprattutto tra i più giovani. La morbidezza dei capispalla li rende ideali per ogni stile e ogni look, così come le linee non troppo slim si adattano ad un target molto più ampio.

Non ci piace

Talvolta le stampe sono un po' chiassose, poco moderne e dal gusto un po' troppo nordico. I colbacchi fanno un bell'effetto in passerella, ma nella vita reale li vedo un po' troppo poco adatti. A meno di non abitare in Russia o in alta montagna.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail