Anthony Vaccarello è il nuovo direttore creativo di Versus Versace

Anthony Vaccarello è stato nominato direttore creativo uomo e donna di Versus Versace e lavorerà sotto la supervisione di Donatella Versace.

È salito ufficialmente nell’olimpo degli stilisti. Proprio oggi Versace ha dato l’annuncio ufficiale: Anthony Vaccarello è il nuovo direttore creativo di Versus Versace. È una notizia che stavamo aspettando. Abbiamo seguito la scorsa stagione il debutto del designer a New York con la capsule collection per l’etichetta più giovane della maison della medusa. Vaccarello ha dimostrato una naturale predisposizione a interpretare lo stile Versus, oltre a essere in piena sintonia con Donatella Versace.

vaccarello

È stato quindi un passaggio davvero semplice, un dolce fluire (se possiamo dargli un tocco di romanticismo). Certo le responsabilità cambiano: un conto è creare una capsule, un conto è dare la propria impronta a tutta la produzione di Versus. Il banco di prova? Il debutto ufficiale sarà legato alla collezione donna autunno-inverno 2015-2016 (anche se Vaccarello darà la sua firma anche all’uomo).

Sono emozionato e onorato di diventare il direttore creativo di Versus Versace. Donatella è una grande ispirazione per me e insieme abbiamo in mente grandi progetti per il futuro di Versus Versace.

Ha raccontato alla stampa. Che direzione prenderà l’etichetta fondata nel 1989 da Donatella Versace? Ovviamente Vaccarello lavorerà sotto la supervisione della fondatrice (definiamolo direttore con delega), di conseguenza l’obiettivo sarà quello di completare la rivoluzione intrapresa negli ultimi due anni. Per esempio, è stata ampliata la parte digitale: ore le collezioni sono in vendita online subito dopo la sfilata. Questo rende più forte il legame con i giovani buyers e ovviamente proietta Versus nel domani. Donatella sulla new entry sì è espressa con grande entusiamo:

Ho seguito il lavoro di Anthony sin dalla sua prima collezione e appena l’ho conosciuto o realizzato immediatamente che era lui quello giusto, il suo talento urla Versus Versace. Adoro la sua energia e il suo spirito audace e amo essere circondata da un talento che porta innovazione in Versace

Nonostante il nome italiano, Vaccarello è nato a Bruxelles e si è formato all'istituto La Cambre. Nel 2006 ha vinto il primo posto al Festival de Mode et de Photographie di Hyères, premio da cui ha attinto l'energia e la voglia di mettersi in gioco: non a caso, nel giro di due anni ha dato vita al brand che porta il suo nome cercando un percorso indipendente. Ha collaborato con Fendi, imparando dal maestro Lagerfeld fino al 2009. Nel 2012 è arrivato un altro importante premio, l'Andam Award, e nel 2013 ha ricevuto la prima telefonata di Donatella Versace, il resto ormai è storia.

Via | LaStampa

Foto | Vaccarello su Facebook

  • shares
  • Mail