Greta Boldini ad AltaRoma AltaModa, la collezione autunno-inverno 2015-2016 "Crudeltà e splendore"

La collezione autunno-inverno 2015-2016 di Greta Boldini ha preso parte alle sfilate di AltaRoma AltaModa. Il tema della sua passerella è stato "Crudeltà e splendore". Ecco cosa ha proposto.

Greta Boldini autunno-inverno 2015-2016 ad AltaRoma AltaModa

Greta Boldini autunno-inverno 2015-2016 ad AltaRoma AltaModa

Greta Boldini presenta la sua collezione di moda femminile per l'autunno-inverno 2015-2016 nell'ultimo giorno di sfilate di AltaRoma AltaModa: è lei a chiudere le preview dei giovani talenti che sono stati presentati da Who is on next. I due direttori creativi della maison, Alexander Flagella e Michela Musco, propongono una donna sofisticata, elegante e che sa utilizzare la moda per esprimere la propria personalità.

Il brand di alta sartoria, nato nel 2011 per volontà dei due direttori creativi, ci presenta una collezione autunno-inverno 2015-2016 caratterizzata da look semplici e sofisticati allo stesso tempo: alcune silhouette propongono dettagli retrò e non mancano cappotti in pelliccia con inserti di tessuto a "spezzare" un po' lo stile opulento del primo materiale.

Gli abiti si fanno romantici e scivolano leggermente sul corpo delle modelle, le gonne sono lunghe fino al ginocchio, le scollature a V o a cuore ad evidenziare la parte superiore del corpo femminile. Una collezione a tinte molto scure e trattandosi di una collezione invernale è comprensibile, ma non mancano toni di colori più accesi e femminili, come il rosa di un bellissimo abitino morbido.

Ci piace

La collezione, semplice ed elegante e femminile, è perfetta per completare un guardaroba con capi versatili ed efficaci. Anche lo stile retrò non troppo accentuato rende la linea molto appetibile anche oggi. Il rosa dell'abitino, poi, è molto raffinato e interessante, soprattutto per una stagione fredda.

Non ci piace

I capi con inserti in pelliccia tradiscono un po' il senso di semplicità e modernità di questa collezione, diventando un po' una voce fuori dal coro. Forse è questa la parte "crudele" che si sposa con la bellissima parte "splendente"?

Foto | pagina Facebook Greta Boldini

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail