L'uomo impeccabile di Boglioli per l'autunno inverno 2015-2016

Boglioli è ormai il garante di un’eleganza discreta e rassicurante come ci dimostra del resto il suo uomo per l’autunno inverno 2015-16 che punta su un guardaroba particolarmente raffinato e chic.

Boglioli uomo autunno inverno 2015-2016

Boglioli uomo autunno inverno 2015-2016
Boglioli uomo autunno inverno 2015-2016
Boglioli uomo autunno inverno 2015-2016
Boglioli uomo autunno inverno 2015-2016
Boglioli uomo autunno inverno 2015-2016
Boglioli uomo autunno inverno 2015-2016
Boglioli uomo autunno inverno 2015-2016
Boglioli uomo autunno inverno 2015-2016
Boglioli uomo autunno inverno 2015-2016
Boglioli uomo autunno inverno 2015-2016
Boglioli uomo autunno inverno 2015-2016

Boglioli proietta per l’autunno inverno 2015-16 l’immagine di un uomo rassicurante che dietro i massicci occhiali da vista nasconde (ma in realtà lo svela immediatamente) uno stile rassicurante a cui tuttavia non mancano qui e là tocchi e toni più squillanti ed elegantemente bizzarri. Nel suo armadio troviamo tweed e tessuti tradizionali della moda maschile, colori spesso sobri che variano dal marrone al grigio al blu e tagli nostalgicamente rètro.

Una nostalgia che si fa sentire nelle linee di cappotti e soprabiti, negli inappuntabili pantaloni a sigaretta che qui sfoggiano piega e piccole pinces. Un’ eleganza garbata che sa tuttavia illuminarsi grazie a dolcevita declinati in vibranti arancioni oppure camicie con baldanzose righe arlecchine.

Boglioli uomo autunno inverno 2015-2016

Ci piace

L’ eleganza inattaccabile che l’ uomo Boglioli sfoggia giorno per giorno. Dall’ abito intero di un caldo tessuto di lana pettinata al cardigan grigio, dal cappotto color miele al giaccone a doppio petto carta da zucchero.

Non ci piace

Difficile puntare il dito contro qualcosa, indicare dove il piede è stato messo in fallo. L’ unica, piccola nota di disappunto che, in verità potremmo anche trascurare di menzionare, è la presenza timida del colore che Boglioli, a parte alcune eccezioni, ha usato poco (ma invariabilmente bene).

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail