L'uomo casual ed elegante di Massimo Dutti NYC 5th per la primavera estate 2015

Il top model Justice Joslin ci dimostra tutta l’ impeccabilità dell’ uomo Massimo Dutti NYC 5th per la primavera estate 2015. Un defilé fotografico che diventa un monumento all’ uomo sportivo ed elegante del terzo millennio.

Massimo Dutti NYC 5th uomo p/e 2015

Massimo Dutti NYC 5th uomo p/e 2015
Massimo Dutti NYC 5th uomo p/e 2015
Massimo Dutti NYC 5th uomo p/e 2015
Massimo Dutti NYC 5th uomo p/e 2015
Massimo Dutti NYC 5th uomo p/e 2015
Massimo Dutti NYC 5th uomo p/e 2015
Massimo Dutti NYC 5th uomo p/e 2015
Massimo Dutti NYC 5th uomo p/e 2015
Massimo Dutti NYC 5th uomo p/e 2015
Massimo Dutti NYC 5th uomo p/e 2015
Massimo Dutti NYC 5th uomo p/e 2015
Massimo Dutti NYC 5th uomo p/e 2015
Massimo Dutti NYC 5th uomo p/e 2015
Massimo Dutti NYC 5th uomo p/e 2015
Massimo Dutti NYC 5th uomo p/e 2015

Per la primavera estate 2015, l’ uomo Massimo Dutti NYC 5th sfodera tutto il suo charme. Uno charme che nasce da una eleganza rassicurante, modulata secondo una serie di regole inossidabili, seguendo concetti che sono da decenni, ma potremmo dire anche secoli, alla base della moda maschile. Il suo stile spesso casual chic non sembra sbagliare un colpo ed ogni volta – almeno questa è la nostra impressione - centrare d’ inverno come d’estate il bersaglio.

Anche per la sua nuova collezione questi preziosi parametri sono stati seguiti pedissequamente ed il suo uomo rivela un guardaroba sfaccettato, ma invariabilmente raffinato. Vigila sul tutto un senso della misura che difficilmente mette il piede in fallo o segue sentieri pericolosi.

Massimo Dutti NYC 5th uomo p/e 2015

Ci piace

L’ eleganza che affiora con naturalezza e raffinata semplicità da una giacca a quadretti oppure da un cardigan a doppio petto che mantiene un’ inaspettata e preziosa leggerezza, dall’ ensemble blu scuro indossato con una camicia immacolata alla tavolozza dei beige e dei bianchi che inneggiano al bel tempo.

Non ci piace

Siccome siamo incontentabili (e non è detto che questo sia necessariamente un bene), vorremmo magari vedere (non sempre ma solo ogni tanto ovviamente) un piccolo colpo di testa. Una sfida a sé stessi, al proprio stile.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail