Milano Moda Donna: il bon ton ironico di Prada per l'autunno inverno 2015-2016

Prada porta al Milano Moda Donna la nuova collezione autunno inverno 2015-2016, capi dai toni pastello, easy e colorati ma anche ironici e divertenti.


La nuova collezione Prada è un inno alla femminilità stucchevole ed esagerata, Miuccia Prada cambia un po’ stile e riporta i colori sulle passerelle del Milano Moda Donna, ci propone una donna bon ton e chic ma un po’ ridicolizzata ed esagerata. Miuccia Prada adora partire dai capisaldi del guardaroba femminile e smontarli pezzo per pezzo, ama dissezionare e plasmare il classico fino a renderlo esagerato, quasi una caricatura.

La collezione Prada per l’autunno inverno 2015 2016 è ispirata allo stile bon ton e zuccherino ma proposto in un esilarante “Miuccia style” con tailleur rosa confetto fatti in doppio jersey che ricordano pericolosamente il latex, i vestitini da sera dai toni pastello sono addobbati a festa con cristalli oversize e maxi fiocchi dall’animo kitsch. Molto carini anche i guanti lunghi, un accessorio cult della moda femminile, ma talmente allungato, stirato e colorato da diventare quasi una presa in giro.

La sfilata Prada autunno inverno 2015-2016

Prada cappottino
Prada tailleur verde
Prada abito corto
Prada vestito
Prada vestitino
Prada vestito decorato
Prada tailleur azzurro
Prada look bon ton
Prada cappotto azzurro
Prada vestito da sera
Prada giacca
Prada look
Prada guanti
Prada vestito rosa decorato
Prada giacca struzzo
Prada completo
Prada cappotto tweed
Prada abito rosa
Prada cappotto senza maniche

I cappotti e i tailleur in tweed maschile sono invece molto interessanti, i colori scuri lasciano il posto alle tinte sorbetto e viene fuori un lusso easy e sbarazzino che fa piacere ritrovare nella stagione fredda. Per chi amanti del lusso puro Miuccia Prada propone delle giacche in pelle di struzzo colorate e fashion, adatte alle signore Crudelia De Mon del 21esimo secolo.

La collezione è particolare e sfiziosa, anche le “prese in giro” sono carine e contribuiscono ad alleggerire lo stile severo e mascolino che Prada si era appiccicato addosso già da troppe stagioni. La femminilità c’è, così come i colori pastello e il bon ton, ma è una collezione ragionata, intelligente e audace, il cui ogni eccesso è centellinato con estrema precisione.

Foto | Facebook Prada e Facebook Prada

  • shares
  • Mail