Armani Exchange uomo primavera estate 2015 ed il suo giovane "a modo"

Per questo ultimo lookbook per la primavera estate 2015, Armani Exchange sembra voler evocare una giornata di pioggia leggera e primaverile, quando avere a portata di mano una giacca a vento è una vera benedizione.

Armani Exchange uomo p/e 2015

Armani Exchange uomo p/e 2015
Armani Exchange uomo p/e 2015
Armani Exchange uomo p/e 2015
Armani Exchange uomo p/e 2015
Armani Exchange uomo p/e 2015

Se pur la collezione Armani Exchange primavera estate 2015 ha nel suo complesso un cuore tropicale, il nuovo lookbook del brand sembra voler piuttosto puntare su outfit discretamente casual, perfetti per giovani dall’aria "comme il faut". Un’ immagine da ragazzo a modo che i modelli Conrad Bromfield e Roberto Sipos evocano senza grossi impedimenti, sfoderando camicie di jeans, sottili a giacca a vento e shorts di cotone che aggiungono (certo non poteva in alcun modo mancare) il tocco trendy, la nota à la page.

Per apprezzare fino in fondo questo ultimo line-up di Armani Exchange dobbiamo immaginarci però un giorno d’ aprile o magari anche di metà giugno, ore improvvise (potremmo chiamarle anche così), bagnate da una pioggia sottile, svelta e romantica.

Armani Exchange uomo p/e 2015

Ci piace

Una bella celebrazione della primavera 2015 in cui lo stile casual sfodera le sue note più pacate e convincenti. Una semplicità che ci sentiamo di sottoscrivere seduta stante.

Non ci piace

Quando il nome di re Giorgio aleggia nell’ aria diventa difficile trovare la pecca, il difetto, la nota che inaccurata stoni. Così questa volta passiamo il nostro turno alla critica, alla caccia dell’ errore che del resto è, non dimentichiamolo mai, sempre relativo e mai assoluto.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail