Fantasie floreali: i capi griffati in&out per la primavera estate 2015

Non solo "in" ma anche qualche "out" per i capi fiorati proposti dalle griffe di moda per la primavera estate 2015

Capi fiorati in&out primavera estate 2015


Capi fiorati in&out primavera estate 2015

La bella stagione porta con se il desiderio di colori, anche e soprattutto nel campo dell'abbigliamento. Sarà per questo che le fantasie floreali non perdono mai colpi nonostante il passare degli anni e restano l'ispirazione principale dei brand di moda per le loro collezioni per i mesi caldi.

E per la primavera estate 2015, quali capi dal romantico aspetto fiorato indosseremo? Attenzione, perché fra tanti modelli da promuovere con lode, le passerelle hanno evidenziato anche qualche scivolone di stile. Ecco quindi gli in&out del periodo, con abiti e accessori da mettere nella lista dei desideri o da lasciare sulle relle dei negozi.

Capi fiorati in&out primavera estate 2015 - Lela Rose

Iniziamo subito con qualcosa di già visto indosso a due star del Kids Choice Awards di pochi giorni fa. Avevamo già eletto come look più azzeccati quelli di Kaley Cuoco e Iggy Azalea? Ebbene, il primo outfit è marchiato Lela Rose, con gonna pois e top con fiore black&white, mentre il secondo è una modifica di un vestito di Stella Nolasco (la Azalea lo ha voluto infatti smanicato).

Ma Lela Rose è in verità artefice di altri fiorati da copiare, come quello visto su un adorabile completo gonna con rose blu su sfondo panna e di una blusa peplum con coda sui toni del bianco e nero. Davvero favolosa.

Restiamo sul classico di qualità con Ermanno Scervino, che ha messo roselline color carta da zucchero su camicette e gonne, ma non disdegniamo anche Laura Biagiotti, maestra nel far sentire una donna romantica e perfetta. Voto alto al suo top giromanica accollato con i fiori disegnati, abbinato ad una gonna a ruota con mini balze in rosa Schiaparelli.

Capi fiorati in&out primavera estate 2015 - Laura Biagiotti

Da non dimenticare anche Alberta Ferretti e il suo abito color carne con rose in boccio applicate, Bibu Mohapatra e il suo bellissimo abito avorio col decorazione di pansè e Blumarine, che ha usato fiori multicolor per abiti e borse (adorabile la tracollina!). Pollice su anche a Blugirl per la zip camu ingentilita dalle rose.

Voti alti anche per Carolina Herrera e il suo abito lungo fiorato dallo stile un po' nipponico, per Dennis Basso e suo vestito da principessa con gonna a palloncino e ricami di rose gialle, per Matthew Williamson, che ha giocato con fiori, colori gradienti e piume per un modello lungo etereo.

Ancora alcuni si da dispensare e li dedichiamo a Valentin Yudashkin e al suo nude dress (mica siamo puritani e le applicazioni di fiori madreperlati ci hanno conquistato), a Vionnet, che ha giocato con la seduzione del bianco e nero con un abito fatto di trasparenze e Venexiana. Qui diamo anche il bacio accademico per un vestito da regina fatto di fiori d'oro. È impegnativo ed è difficile trovare un'occasione per indossarlo, ma ci piace assai!

Capi fiorati in&out primavera estate 2015 - Venexiana

Arriva ora il triste momento degli out, nella speranza di non spezzare i cuori delle fan dei marchi che andremo a citare. Partiamo col made in Itay di Daniela Gregis e del suo abito camicia da notte, continuiamo con Dolce & Gabbana e la pesantezza dei fiori rosso cardinale su sfondo nero e facciamo finta di non guardare la donna psichedelica di Manish Aora. Bocciato anche Max Mara e il suo fiorato autunnale.

Nel limbo mettiamo invece Marni, che ci delude con un cappotto spugnoso difficilissimo da portare ma ci convince con una borsa multi color con fiore stampato a contrasto. Anche Michael Kors viene promosso con debito formativo: si al blazer fiorato e alla gonna vaporosa sotto ginocchio, no all'abito blu con maxi rose fucsia.

Vince lo scettro di peggiore Thom Browne con la sua donna cimiteriale vestita di nero e gerbere colorate. A dir poco inquietante.

Capi fiorati in&out primavera estate 2015 - Thom Brown

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail