Tendenze primavera estate 2015: come abbinare il gilet da donna

Il gilet da donna è un capo fondamentalmente inutile e diventa spesso solo un accessorio. Per la primavera estate 2015 è molto di tendenza, ecco come possiamo integrarlo nei nostri outfit.

Diciamolo, il gilet da donna è un capo fondamentalmente inutile... ma proprio per questo ci piace tanto! Per la primavera estate 2015 è molto di tendenza, quindi ecco come possiamo integrarlo nei nostri outfit.

Il gilet di jeans è un trend che perdura da qualche anno, e sta diventando un evergreen. Questo si presta perfettamente ad un look grunge, se abbinato ad una t-shirt bianca con delle scritte e una gonna o pantalone skinny. In alternativa, completa egregiamente un outfit anni Settanta a base di gonnellone lungo e ampio e camicia. Ottimo per l'estate, anche perchè non ha alcuna funzione oltre a quella di completare un look. Idem per il gilet in pelle nera da biker, che ha il compito di dare un tocco aggressivo e super trendy all'outfit. Da abbinare ad altri capi in stile rockeggiante, o per dare carattere ad un outfit rilassato a base di vestitoni ampi, o t-shirt e pantaloni della tuta.

gilet primavera estate 2015

Tendenze primavera estate 2015: come abbinare il gilet da donna

Tendenze primavera estate 2015: come abbinare il gilet da donna Tendenze primavera estate 2015: come abbinare il gilet da donna Tendenze primavera estate 2015: come abbinare il gilet da donna Tendenze primavera estate 2015: come abbinare il gilet da donna Tendenze primavera estate 2015: come abbinare il gilet da donna Tendenze primavera estate 2015: come abbinare il gilet da donna Tendenze primavera estate 2015: come abbinare il gilet da donna Tendenze primavera estate 2015: come abbinare il gilet da donna Tendenze primavera estate 2015: come abbinare il gilet da donna Tendenze primavera estate 2015: come abbinare il gilet da donna

Saint Laurent propone un gilet in pelle scamosciata con frange, queste sono un must per la primavera estate 2015, e decorano ed arricchiscono qualsiasi capo. Un gilet di questo tipo si presta ad un look in stile Navajo. Da abbinare per l'estate 2015 a camicie colorate anni Settanta e gonne confezionate in tessuti fruscianti e in fantasia.

Per le occasioni lavorative, i gilet sartoriali sono adatti per dare un tocco maschile ed autoritario al look, soprattutto in estate quando il blazer è troppo pesante. Perfetto il modello di Phillip Lim che si chiude con la cinturina sottile (sostituibile con un cinturone più alto) che sottolinea il punto vita e conferisce personalità. Indossalo con una canotta invisibile sotto (o senza niente), e abbinalo a dei pantaloni capri e un bel paio di scarpe col tacco.

Infine, anche Zara abbraccia questo trend, e propone gilet sartoriali lunghi e aperti davanti in colori accesi, che costituiscono il capo caratterizzante dell'outfit e che quindi vanno abbinati a completi sobri. Se ami lo stile etnico, scegli il gilet corto in velluto ricamato. E ancora, il gilet morbido aperto davanti, è meraviglioso se abbinato ad una t-shirt aderente in tinta unita e pantaloni skinny o persino ampi e fruscianti, se vuoi essere più sofisticata.

Foto | H&M, Selfridges, Zara

  • shares
  • Mail