Victoria Beckham vuole disegnare per H&M (e vestire Hillary Clinton)

La stilista inglese più amata dalle star ha raccontato in un'intervista di voler far presto una linea low cost, magari in collaborazione col celebre colosso svedese.

Victoria Beckham

Victoria Beckham è una delle nostre celebrità preferite non solo perché ha saputo dimostrare di essere veramente una brava designer, alla faccia di chi pensava che fosse solo una mediocre cantante nelle Spice Girls (sì, lo era, poco da discutere), ma anche e soprattutto perché si rivela di volta in volta una simpatica inglese di quarant'anni con sogni e speranze come una bambina.

La prima rivelazione è stata la sua voglia di avvicinarsi ad una fetta di consumatori maggiori, magari aprendo al mercato del low cost: arriverà presto una linea Victoria Beckham per H&M, come molti sperano? Vic non smentisce né conferma, ma le sue parole fanno ben sperare:

Vorrei lavorare sul prezzo dei vestiti e vorrei raggiungere più persone; vorrei anche offrire abiti a persone che non vogliono pagare prezzi da alta moda.

E quale diva o donna le piacerebbe vestire con gli abiti della sua linea Victoria Beckham? la stilista inglese non ha avuto esitazioni:

Hillary Clinton. Vorrei davvero vestirla, e davvero incontrarla.

Se non è endorsement politico e femminile questo, quale? La candidata alla presidenza degli Stati Uniti è stata spesso oggetto di critiche per look poco fitted e scelte di stile sbagliate, che nella società dell'immagine potrebbero pregiudicare la sua corsa alla Casa Bianca. Magari Victoria saprà metterci lo zampino dell'eleganza...

Via | Vogue

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail