L'uomo pirata di Versace per la primavera estate 2016 sfila a Milan fashion week

Bandane a gogò per l'uomo firmato Versace.

Scultoreo ed impavido l’uomo di Versace per la prossima primavera estate affronta le luci della ribalta milanese con un piglio da pirata moderno. Saranno le mille bandane che gli cingono la fronte o i rasi neri che lo avvolgono sempre un poco misteriosi (emblema del glamour più esasperato), ma la sua indole da bucaniere rock del terzo millennio ci colpisce immediatamente.

Una passerella segnata del resto da un ritmo incalzante che ruba quasi il fiato e dà il passo ad outfit grintosi, ad uomini immancabilmente spavaldi che qui calzano sandali gladiator, ma sanno poi anche portare con un’ irreprensibile attitudine da vero gentleman di città abiti a giacca e spolverini svolazzanti che, al volo, ci ricordano quelli in voga negli ormai lontani anni ‘80.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail