Moda animalier, i capi in&out per l'estate 2015

Animalier in o animalier out? L'estate 2015 ha i suoi eletti in ambo le categorie. Ecco cosa pensa Fashionblog in merito

Sono passati i tempi d'oro in cui la moda che ammiccava all'animalier portava firma quasi esclusiva di Cavalli e Versace. Eh si, perché passati i patinati fasti degli anni 80 e 90, decadi durante le quali il mondo fashion "ruggiva" e provocava, oggi vige la tendenza di rubare i trend delle epoche passate, compresa quella della stampa sauvage.

Perciò ben vengano anche ai giorni nostri le trame zebrate, pitonate e leopardate, motivi, mettiamoci il cuore in pace, che non passeranno mai completamente di moda (si sa, lo stile un po' aggressivo insito nell'animalier eserciterà sempre un certo fascino, soprattutto sulle signore).

E di fatti, anche le ultime passerelle hanno visto spuntare pezzi maculati fra le proposte dei vari brand. Ma quali possono essere portati senza colpo ferire e quanti invece stimolano troppo la tendenza "Io Tarzan tu Jane"? Con la scimmietta Cita sulle spalle, Fashionblog proverà a risolvere il dilemma, stilando la sua personale lista di capi in&out per l'estate 2015.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail