Paris Haute Couture, la sala da gioco di Chanel per l'autunno inverno 2015-2016

Karl Lagerfeld presenta la nuova sfilata Haute Couture di Chanel per l'autunno inverno 2015-2016 sulle passerelle parigine e ci porta in un casinò

Le sfilate Paris Haute Couture sono entrate nel vivo con la nuova collezione Chanel, Karl Lagerfeld trasforma il Grand Palais in un casinò, con tavoli da gioco, fish e moquette verde, un mood retrò e vintage che ci fa tornare alla Parigi degli anni Cinquanta dove gioco e seduzione si intrecciano in una danza senza fine. La collezione Haute Couture di Chanel per l’autunno inverno 2015-2016 è un tripudio di eleganza mista a quel pizzico di ironia che serve a dare un tocco contemporaneo.

Karl Lagerfel trasforma la passerella in una sala da gioco e sedute ad un tavolo della roulette ci sono delle “giocatrici” d’eccezione, la bellissima top model Lara Stone, l’attrice Kristen Stewart, la meravigliosa Julianne Moore e la piccola Lily-Rose Depp (la figlia di Johnny Depp e Vanessa Paradis).

La collezione autunno inverno 2015-2016 di Chanel Haute Couture è molto affascinante ma forse un po’ troppo vintage, sembra di essere sul set cinematografico di un film di 007, tra abiti con le frange, tessuti leggerissimi, gonne longuette e morbide si fa un bel salto nel passato. Karl Lagerfeld riporta in auge anche le tremende spalline oversize (nessuno aveva osato tanto negli ultimi anni ed un motivo ci sarà), abbiamo giacche e cappotti dal taglio sartoriale in tonalità scure e prettamente invernali.

Molto bella la costruzione degli abiti in cui si alternano trasparenze, tessuti leggeri, dettagli sparkling e costruzioni tridimensionali e vaporose che tentano di dare alla collezione un po’ di leggerezza.

Eleganza
8

Originalità
6

Tavolozza di colori
5

Sensualità
6.5

Vestibilità e taglio
5

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail