Beatrice Borromeo sposa in rosa Valentino

Bucolica e quasi botticelliana, Beatrice Borromeo ha detto il suo primo sì.

Un fidanzamento lungo sette anni che, facendosi principescamente beffa della fatidica crisi che la credenza popolare annuncia sempre un po’ malevola, ha detto il suo primo ufficialissimo sì. Pierre Casiraghi e la bionda ed eterea Beatrice Borromeo si sono infatti sposati civilmente a Monaco due giorni fa. Lui in un rigoroso doppiopetto grigio dagli ampi revers, lei romantica coroncina di fiori in testa (uno spirito il suo quasi botticelliano) ed un semplice ma leggiadrissimo abito rosa pallido in chiffon di seta firmato Valentino Haute Couture su cui aleggiava, mosso e delicato come un sospiro di altri tempi, un pizzo dai riflessi dorati.

Una foto pubblicata da Valentino (@maisonvalentino) in data:


Una coppia con i fiocchi dunque e non solo quarti di nobiltà, festeggiata prima privatamente da 70 sceltissimi invitati, poi con un grande picnic provenzale, dove la lista dei presenti è lievitata a dismisura. Il primo agosto, data del matrimonio religioso, cambieranno, lo ricordiamo en passant, sia la cornice (saranno di scena le isole Borromee sul Lago Maggiore) che lo stilista (l’abito della signora Casiraghi sarà questa volta di Giorgio Armani - dopotutto solo un re poteva vestire cotanta sposa. Non vi pare?)

Via | Valentino Instagram

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail