Coco Chanel ispira la collezione" Couture lingerie" di Marlies Dekkers per l'autunno inverno 2015-2016

Un' ispirazione che viene, a passi di danza, da lontano.

Trascinata dall’onda irresistibile della nostalgia, l’olandese Marlies Dekkers si volge indietro e rovista non negli stipatissimi armadi della nonna come ci si potrebbe aspettare, ma nei grandi bauli teatrali, traendone una lingerie di corsetti malandrini, giarrettiere a dir poco peccaminose e cappelli degni di una vedette, idolatrata dai francesi, come Mistinguett.

Ispiratrice di tutto questo sensualissimo sfarfallio di sete, fiori e velette Coco Chanel ed i costumi che la gran Mademoiselle (allora giovanissima) creò nel lontano 1924 per il contestatissimo balletto “Le train Bleu”, un’opera stroncata dai critici, nonostante la presenza di talenti leggendari come i ballerini di Sergei Diaghilev e l’estro tutto cubista di Pablo Picasso.

Via | Marlies Dekkers

  • shares
  • Mail