parliamo diClaudia Schiffer

Il tempo vola, disfa, corrompe. Molti lo temono, pochi lo considerano un alleato. Claudia Schiffer compie oggi quarantacinque, ma la sua immagine di sirena incantatrice, nonostante l’inesorabile passare degli anni, perdura. Una fama nata quasi trent’anni fa (esattamente nel 1989, anno fatidico del resto anche per altri motivi) quando il suo volto biondo ed ancora adolescenziale sedusse, grazie alla campagna Guess jeans di Ellen Von Unwerth, il mondo intero.

La sua ascesa, si sa, fu da allora inarrestabile. Karl Lagerfeld si “innamorò” perdutamente di lei, trasformandola in men che non si dica nel simbolo di una Maison celebre e celebrata come Chanel. Impossibile citare qui tutti i grandi nomi della fashion scene che se la contesero, le riviste e i fotografi, ma il successo e l’impatto di Claudia Schiffer furono certamente epocali, stretti a doppio filo ad altre leggende della modelling scene del passato come la britannica Twiggy o, per rimanere doverosamente in terra tedesca, la poliedrica Veruschka.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Fashion news Leggi tutto