Milano Moda Donna, la semplicità di Emporio Armani per la primavera estate 2016

Emporio Armani ha presentato la sua sfilata primavera estate 2016 alla Milano Moda Donna.

La semplicità di Emporio Armani è quasi disarmante, ma Re Giorgio ha deciso che alla sua età i colpi di scena sono superflui. Non ha bisogno di stupire, di cambiare. L’obiettivo è restare se stessi. La collezione primavera estate 2016 è portabilissima, ha dei colori caldi e neutri al tempo stesso davvero belli, ma non aggiunge nulla di nuovo. È proprio questa la filosofia dello stilista che ai media ha confidato:


Il mio intento è proporre uno stile comprensibile, trovo che la monocromia sia una scelta azzeccata quando tutti investono sui decori eccessivi.

E se anche ci piace rimanere a bocca aperta davanti ai modelli che sfilano alla Milano Moda Donna, dobbiamo dire che questa linea si venderà moltissimo e soprattutto sarà facilmente indossabile e molto amata dalle ragazze, che per professione non calcano le passerelle. C’è poco da fare, il fashion non può esistere se la donna normale non può indossarlo.

Eleganza
8

Originalità
6.5

Tavolozza di colori
9

Sensualità
7

Vestibilità e taglio
9

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail