Giorgio Armani chiude la Milano Moda Donna primavera estate 2016

L’eleganza di Giorgio Armani conquista la Milano Moda Donna e chiude questa settimana di sfilate.

Inconfondibile la firma di Giorgio Armani. L’inizio della sfilata primavera estate 2016 ha un po’ disorientato. Per un attimo, la sensazione è di essere nuovamente alla sfilata di Emporio. In realtà questa collezione è l’evoluzione della linea giovane, molto più raffinata, classica e decisamente elegante. Ritorna il rosa, che sembra aver conquistato il cuore dello stilista milanese, per poi lasciare il passo ai toni del blu, del grigio e del rosso.

Bellissimi i pantaloni palazzo, i cappelli da sole oversize e il glitter anni Settanta che illumina gli abiti. La vera protagonista è la giacca, pezzo forte di Armani, che va indossata con shorts e bermuda, senza sotto nulla o con dei top. Può essere elegantissima per la sera o un po’ più casual per il giorno. Tantissima organza sovrapposta e fantasie floreali stilizzate.

Eleganza
9

Originalità
7.5

Tavolozza di Colori
7

Sensualità
6.5

Vestibilità e taglio
9

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail